Sardegna - Cucina.eat: riconferme e belle novità

Cucina.eat fa network con i gelati di Fenu, i cocktail di Spirits Boutique e le preziose miscele torrefatte in proprio di Caffè dell’arte specialty coffe (1).

Eh sì: Cucina.eat rilancia consolidate collaborazioni, come quella con la gelateria-pasticceria de Ifenu di Fabrizio Fenu (2) e Maurizia Bellu, loro vicini di casa nella centrale Piazza Galilei, e nuovi sodalizi professionali, con Emilio Rocchino di Spirits Boutique di Olbia (3), che in autunno ci farà una sorpresa a Cagliari, e con il Caffè dell’arte specialty coffe di via Caprera.

I padroni di casa Alessandra Meddi e Giuseppe Carrus (4) intrattengono, spiegano, svagano… insieme ad uno staff solerte ed energico capitanato dalla chef francese e dallo chef sardo. Una diarchia promettente in cucina che infatti si riflette nei piatti, gustosi, divertenti, eclettici, che strizzano l’occhio alla sardità senza dimenticare l’identità anche europea della cucina isolana.

Rocchino è un po’ il mattatore della serata, con i suoi cocktail colti, in cui mesce gli spirits Macchia di produzione propria, come il Gin, il Vermouth e il Bitter. 

Tra le altre portate abbiamo apprezzato l’equilibrato mazzamurru campidanese, delicato e gustoso, e ci siamo deliziati con il sorbetto al fico nero di Chia e al pino marittimo di Fabrizio Fenu. 

Piazza Galilei tra l’altro ha uno spazio all’aperto antistante molto interessante, alberato, animatissimo d’estate, e non lontano dalla seconda creatura di Alessandra Meddi, panino.eat, che offre panini, focacce, bun, dolci al cucchiaio, tutti fatti in casa con ingredienti di qualità. 

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Siamo di nuovo qui. In realtà non ci siamo mai fermati anche se da postazioni diverse, alias in remoto, chi dalla città e chi dal mare, in smart working ormai prerogativa di molti. Dopo la pausa vacanziera, il primo gesto è stato l’abbraccio (1), sì, quello vero, fisico, forte. Certo, tutti ancora “mascherati”, con green pass, emozionati, ma consci che il tempo sospeso della Pandemia è ormai in netta uscita. Ed eccoci pronti per un settembre “caldo” e ricco di eventi, da nord a sud, in presenza finalmente ...