11mar 2021
Milano - Nuovo emporio di Olio Carli
Tra tradizione e innovazione

Inaugurato da pochi giorni un nuovo format della prestigiosa azienda olearia ligure totalmente rinnovato. Un ambiente più luminoso, molto ben ripartito, razionale ma anche intrigante che invoglia a provare la vasta scelta di prodotti alimentari presenti nello store (1 - 2). In un'elegante zona del centro di Milano, Piazza Tricolore 4, il progetto pilota sarà progressivamente esteso a tutti i 17 punti vendita sparsi per il nord Italia ed ai nuovi negozi in via di apertura nel resto della penisola. Accompagnati da Marco Rimoldi, capo comunicazione e marketing retail dell’azienda, abbiamo potuto apprezzare la vasta scelta di bontà della tradizione ligure e mediterranea. Sughi, paté di olive, crema di carciofi, di pomodori essiccati, focaccia genovese, tonno, acciughe (3 - 4), insomma tutto il meglio che questa regione riesce ad offrire tra terra e mare. Non manca una selezione di vini liguri, Vermentino e Pigato tra i bianchi, Rossese e Ormeasco tra i rossi, che contribuiscono a rendere l’offerta enogastronomica di ulteriore appeal. Lo storico marchio da 110 anni sinonimo di qualità nell’olio e forte nella vendita a domicilio, in anticipo sull’e-commerce da decenni, nei propri retail fisici vanta, inoltre, un nutrito settore di cosmetica. In 100 metri quadri sono presenti tutta una serie di referenze beauty (5), oltre che food, per la maggior parte a base di olio di oliva. Azienda che da sempre ha guardato al futuro, sin da quando il fondatore, partendo da Imperia portava il suo eccellente prodotto nel basso Piemonte, dando origine a quella grande realtà che tutti conosciamo, per poi approdare al prestigio che tutti le riconoscono in qualità. In origine, ancor prima che nell’olivo coltura la famiglia aveva una tipografia che è stata mantenuta e che tuttora stampa la maggior parte delle etichette, i flyer, i depliant, a riprova di quanto riesca a conciliare tradizione e innovazione. Particolarmente interessante l’angolo per l’assaggio con, tra gli altri, un eccellente olio da olive taggiasche di grande impatto sensoriale e degustativo, pur nella delicatezza che gli oli liguri hanno come loro caratteristica precipua. Attenti al mondo digitale e dello storytelling, l’azienda, in epoca pre-Covid, aveva iniziato numerosi eventi legati a tematiche proprie dell’olio, dai vari cultivar agli abbinamenti col cibo. In particolare, va detto che non tutti hanno ancora chiaro, alla stregua del vino, quanto e come le pietanze possano essere esaltate al palato a seconda della tipologia olearia associata. Per questo Carli ha intrapreso quest'importante filone informativo, dando il suo fondamentale contributo allo sviluppo del “matrimonio” tra olio e cibo. Vi invitiamo dunque a visitare questo bellissimo store a degustarne le varie prelibatezze a catalogo.

Un immancabile e prelibato tuffo nella Liguria più autentica e non solo.

 

Altre info:

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...