Gianluca Moreschi
07nov 2017
Gianluca Moreschi
Contributor

Farmacista di formazione, globe-trotter e amante dell’arte, tiene incessantemente sotto controllo tutti gli eventi del nord Italia o quasi. Food and wine addicted, cerca di prendere il meglio del bon vivre a 360 gradi e nella città in cui vive, Milano. La cosa non è affatto difficile. 

 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...