Sardegna - Soffio, il progetto di turismo sostenibile ed integrato
By Gente di Academy

Due giorni fa all’Hotel Capannina di Aritzo (NU) è andato in scena il battesimo di Soffio rete che ha messo insieme quaranta operatori turistici - con la regia del movimento Gente di Academy: tutti uniti hanno, infatti, creato la prima offerta turistica integrata ed innovativa del Gennargentu e del Mandrolisai (1 - 2). 

I 40 operatori provengono da dieci paesi, noti per la loro bellezza paesaggistica: Desulo, Aritzo, Belvì, Gadoni, Tonara, Sorgono, Atzara, Meana Sardo, Teti, Austis. Per concretizzare la loro idea hanno deciso di autofinanziarsi senza coinvolgimento delle istituzioni locali, né sovvenzione pubblica (3): solo un gruppo di operatori turistici che hanno deciso di far fronte comune alle difficoltà che il comparto turistico sta vivendo, aggravate anche dalla pandemia Covid-19. 

La rete, da gennaio a oggi, grazie al supporto di professionisti del settore e di Gente di Academy – un  movimento che si occupa di sviluppo dal basso, nato dall'unione di alcuni soci del GAL BMG e di semplici cittadini, per valorizzare il capitale umano attraverso la formazione e creare attività d’impresa per favorire la  crescita del territorio – si è consolidata, ed ha identificato come partner i professionisti della start-up Bentu Experience.  

Questi hanno all’attivo alcuni dei più prestigiosi progetti turistici attualmente presenti sul territorio  isolano e nazionale, e in questa prima fase operativa affiancheranno la neonata rete di imprenditori nell’attività di creazione di un prodotto turistico integrato attraverso l’offerta di 5 viaggi smart targettizzati per segmento di clientela, la digitalizzazione di 20 esperienze e il loro inserimento sui canali di  commercializzazione Welcome to Italy e Portale Sardegna Group. 

L’affiancamento e il supporto prevedono inoltre la digitalizzazione delle esperienze culturali proposte dagli operatori della rete e la presenza dei prodotti dell’agroalimentare su appositi canali di e-commerce. 

Per la prima volta quaranta operatori del territorio si uniscono quindi per sviluppare un progetto imperniato su un nuovo concetto di turismo sostenibile e contemporaneo e creare una innovativa offerta turistica delle aree interne della regione Sardegna: un’offerta distintiva e rilevante per il viaggiatore target, complementare a quella balneare, sovra territoriale, rappresentativa delle potenzialità che solo il cuore della Sardegna può offrire, ma strettamente interconnessa con le offerte degli altri territori regionali. 

Gennargentu e Mandrolisai rappresentano il cuore rurale della Sardegna: nel loro territorio si concentra senza dubbio molta della biodiversità presente sull’isola, delle radici culturali isolane e della tradizione sarda, come l’usanza - mai dimenticata - di accogliere e ospitare qualsiasi forestiero venga in visita. 

Il particolare momento storico che ci si sta lasciando alle spalle può essere visto come un’opportunità come sottolinea Alessio Manca, operatore della rete turismo di Gente di Academy: «Il nostro è un territorio molto vasto e con una bassissima densità di popolazione, 29 persone circa per kmq, soprattutto all’aria aperta, da noi il rischio di assembramenti è molto improbabile. Proprio per questo pensiamo di essere, oggi più che mai, un polo d’attrazione per i turisti alla ricerca di un viaggio di qualità al ritmo lento della natura. Un viaggio tra bellezze paesaggistiche e non solo che, però, va indirizzato utilizzando le potenzialità degli attuali strumenti digitali, segnalando luoghi ed esperienze che sono autentiche perle nascoste, spesso nemmeno segnalate nelle guide». 

 

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente entriamo in quel periodo dell'anno che sa di Primavera. E per noi di FoodMoodMag a sbocciare è l'universo in rosa (1). Sì, perché continua con grande successo il nostro format Woman-Power che tratta di donne con la D maiuscola che si distinguono nel loro settore di riferimento. Dal food, all'arte, al design, all'agricoltura, passando per la politica o la letteratura. Protagonisti il talento, la determinazione, il coraggio e la r...