25ott 2021
Ricetta d’autunno? Strudel salato con funghi OrtoRomi
By Germana Busca

Del brand dal cuore green OrtoRomi ne abbiamo già parlato il 24 maggio 2021 QUI. Ed eccoci di nuovo a rilanciare le prelibatezze della Cooperativa Agricola, questa volta con una ricetta (1) perfetta per il pranzo, la cena o per l’aperitivo di stagione. L’ingrediente chiave sono gli Champignon OrtoRomi, funghi cotti di alta qualità (2), pronti all’uso, preparati in modo semplice, secondo il procedimento tradizionale e genuino del trifolato (3). La suggestione gourmet è opera della food-blogger Germana Busca che ha pensato a uno strudel salato (4) con una pasta croccante fatta in casa a base di farina, acqua e olio che racchiude un cuore goloso di prosciutto, scamorza, olive e funghi trifolati.

Se vi stuzzica, ecco la ricetta…

 

STRUDEL SALATO CON PROSCIUTTO E FUNGHI

Preparazione: 1 Ora

Tempo di cottura: 40 Minuti

Tempo Totale 1 Ora 40 Minuti

Persone: 4 persone

INGREDIENTI

Per la pasta

250 g farina, 00

120 ml acqua

20 ml olio, e.v.o.

1 cucchiaino sale, fino

q.b timo secco, facoltativo

Per il ripieno

200 g prosciutto cotto

150 g scamorza

250 g Funghi Champignon, Trifolati OrtoRomi

q.b. olive

Per la superficie

1 uovo

q.b. semi di sesamo

 

PROCEDIMENTO

Per l'impasto:

1. Ponete in una ciotola capiente la farina con l’acqua, l’olio, il timo secco ed il sale ed iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Se dovesse risultare troppo secco aggiungete un filo di acqua al contrario poca farina.

2. Avvolgete l’impasto nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare circa 45 minuti a temperatura ambiente.

3. Trascorso questo tempo stendete una sfoglia molto sottile con l’aiuto di un mattarello poi tagliate i bordi e formate un grande rettangolo.

Per il ripieno

1. Disponete sulla superficie della sfoglia le fette di prosciutto, la scamorza tagliata a cubetti, le olive ed infine i funghi trifolati OrtoRomi.

2. Arrotolate la pasta da strudel su sé stessa dalla parte lunga, ponete la chiusura verso il basso e sigillate bene i bordi.

3. Trasferite lo strudel su una teglia rivestita di carta forno poi praticate 4/5 lievi incisioni sulla superficie in modo da far fuoriuscire il vapore durante la cottura.

4. Spennellate bene la superficie con l’uovo sbattuto poi spolverate con i semi di sesamo.

5. Fate cuocere in forno statico caldo a 180°C per circa 40 minuti, finché la superficie è bella croccante e dorata.

 

 

Altre info:

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...