07giu 2021
Nocciolata Crunchy firmata Rigoni di Asiago
La nuova dolce sinfonia da gustare al cucchiaio (e non solo)

Coccola time! Al palato è anche meglio… Delicata e accattivante al contempo è la nuova nata in casa Rigoni di Asiago: Crunchy, la varietà di Nocciolata, crema spalmabile bio con croccante granella di nocciole tostate (1). Un abbraccio al cuore ma anche un boost goloso per la ripartenza finalmente in atto. C’è la morbida cremosità e la decisa croccantezza, due “anime” della stessa medaglia che, diciamolo pure, una volta assaggiate creano dipendenza (2 - 3).

In primis, la qualità ma nulla di nuovo per chi conosce lo storico brand veneto dove tutti i prodotti, dalle marmellate, alle creme passando per i mieli, annoverano ingredienti sempre eccellenti. Nel caso della deliziosa crema, i free from riguardano l’olio di palma e naturalmente il glutine. E come Bio comanda, protagonisti il cacao Trinitario e l’estratto di vaniglia naturale, oltre al 22% di nocciole, in gran parte provenienti dal Lazio, dove è stato creato un biodistretto per la produzione di nocciole biologiche. 

Da sapere che la Crunchy arriva dopo una serie di Nocciolate già sul mercato da qualche tempo e soprattutto molto amate da grandi e piccini. Si affianca, infatti, a scaffale a Nocciolata Classica, Senza Latte e Bianca, diventando la quarta referenza della gamma. 

Ma vediamo come gustarla...

Semplice, su una fetta di pane, ça va sans dire. Oppure per la farcitura di dolci, crostate, crêpes, creare topping. Di più… per guarnire gelati e tutto ciò che la fantasia suggerisce. Versatile dentro, si adatta alle più svariate soluzioni gastronomiche, dolci o salate (4 - 5).

E poi c’è il lato green di questo prodotto innovativo: la Rigoni infatti, aderisce a 1% For The Planet, contribuendo alla salvaguardia delle foreste e del pianeta.

Prelibatezza certo. Con un occhio alla sostenibilità.

 

 

 

Altre info:

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente entriamo in quel periodo dell'anno che sa di Primavera. E per noi di FoodMoodMag a sbocciare è l'universo in rosa (1). Sì, perché continua con grande successo il nostro format Woman-Power che tratta di donne con la D maiuscola che si distinguono nel loro settore di riferimento. Dal food, all'arte, al design, all'agricoltura, passando per la politica o la letteratura. Protagonisti il talento, la determinazione, il coraggio e la r...