28set 2021
Vacanze rigeneranti: ricomincio dall’autunno
4 mete da non mancare anche solo per un weekend!

Stacca che ti passa. Una fuga d’amore, un fine settimana per ritrovare se stessi o per coccolare il proprio corpo, anche in Autunno, complice la magia del foliage, è possibile. Programmare la propria pausa di felicità non è mai stato così semplice, la scelta è per tutti i gusti e le tasche, tra SPA da sogno, passeggiate rinvigorenti e shopping a Km zero. 

Ecco la nostra travel list

 

Alto Adige: SPITALERHOF ***S - A pochi filari di vite da Chiusa, accoccolato sulla linea di confine tra Dolomiti e vigneti, nel pieno cuore dell’area vitivinicola della Val d’Isarco, lo Spitalerhof (1) ha una doppia anima: tenuta vinicola e hotel per buongustai, studiato appositamente per gli amanti del vino. Infatti il vino, allo Spitalerhof, è il leitmotiv assoluto. Dopo un’importante ristrutturazione è pronto a mostrare il suo spirito originale, un “blend” perfetto tra tradizione e visione, con un pizzico di lusso e dettagli di design. Tra le novità, oltre alle suite con loggia, due incantevoli alloggi in giardino a forma di botte con patio privato in legno di cirmolo e vasca idromassaggio. Possibilità di degustazioni vinicole della propria tenuta che circonda l’hotel per appassionati e intenditori nella Bottega del Maso. Inoltre, a breve, ci sarà un micro-allevamento di galline in grado di soddisfare il fabbisogno dell’hotel: più km zero di così, impossibile. Tariffe a partire da Euro 67,- p.p./notte. Aperto fino al 31/10/2021. Altre info QUI.

Limone sul Garda: EALA, Hotel 5 stelle lusso. Provare sulla pelle i profumi e i sapori di un territorio ricco di fascino attraverso un trattamento che prevede un intensivo Natural Body Scrub ed un Massaggio Distensivo Miorilassante qui è possibile. Il team EALA LUXURY SPA (2) accoglie gli ospiti in un percorso sensoriale, tramite un approccio olistico - "Bardolino" - volto a migliorare il benessere di corpo, mente e spirito, con l’utilizzo di ingredienti naturali e del territorio, per sentire il Lago in una nuova forma. C’è un piacevole scrub corpo che utilizza semi di uva, ricchi di vitamina E e flavonoidi con azioni antiossidanti e antinfiammatorie, olio di vinacciolo che, con le sue proprietà emollienti e sebo regolatrici, è ideale per migliorare la pelle mista o grassa, ed, i cristalli di zucchero per una pelle più liscia. Segue un Massaggio Distensivo Miorilassante, che, agendo sulle tensioni muscolari attenuandone i dolori, grazie alla manipolazione che avviene tra i muscoli, aiuta a rendere più tonica ed elastica la pelle e a migliorare la circolazione. Composto con olio di vinacciolo, Arancio Rosso e Limone, essenza di Mela, filtrato ai Chiodi di Garofano, cannella e Anice Stellato, l’olio utilizzato per il massaggio ha un’azione aromaterapica immergendo l’ospite nella tipica atmosfera autunnale, fatta di spezie e di dolcezza. Durata: 110 min. Prezzo: 270 euro. Altre info QUI

Piemonte, Val Vigezzo. Un intero fine settimana colorato e ricco di appuntamenti, sabato 16 e domenica 17 ottobre nel borgo Bandiera Arancione del TCI di Santa Maria Maggiore (VB), una delle fermate più gettonate del Treno del Foliage (3). Imperdibili gli allestimenti scenografici tra vie e piazze di Santa Maria Maggiore, in cui protagoniste saranno le zucche, a centinaia, multicolori e di mille forme. Immancabile, nel pomeriggio di sabato e nella mattinata di domenica, il mercatino della terra, in Piazza Risorgimento, con i profumi degli orti d’autunno e dei boschi di montagna: verdura, frutta, erbe aromatiche, formaggi, dolci e altre prelibatezze autunnali da acquistare in un autentico mercatino a km 0. I più golosi potranno contare su menù speciali proposti dai ristoranti del paese, in cui degustare le specialità autunnali, tra tradizione e innovazione culinaria. E ancora, i concerti degli Spunciaporchi e della Bandella OrtoSociale, le speciali mostre fotografiche e artistiche, il gioco dell'oca dedicato alle erbe e gran finale con la svendita delle zucche. Altre info QUI.

Alto Adige e Tirolo - A poche ore dall’Italia, Settembre e Ottobre rappresentano un momento perfetto per un weekend di trattamenti per rigenerare la pelle dopo l’estate, per godere dei piaceri della cucina locale, per giocare a Golf su campi immersi nel silenzio e per esplorare sentieri adatti a tutte le età avvolti da paesaggi che assumono un fascino particolare legato al cambio del colore delle foglie. Ecco il Bio-Hotel Stanglwirt ***** di Kitzbühel / Going am Wilden Kaiser (Austria) certificato dell’Austria dal 1980, qui s’incrociano VIP del Jet-Set mondiale alla ricerca del vero benessere e dei trattamenti di “clean beauty”, tanto amati dalle star di Hollywood, firmati Dr. Barbara Sturm, beauty-guru, scienziata molecolare e chirurgo estetico (4). Il risultato della skin care ideata dalla dottoressa è l’effetto “Sturm Glow”, ovvero un incarnato fresco, luminoso, visibilmente ringiovanito e rassodato. Trattamenti che si possono sperimentare in un contesto di assoluta eccezione come la Green-SPA dello Stanglwirt, da poco ampliata di 1.500 mq con ben 12.000 mq di spazi dedicati al benessere con la piscina salata privata più grande d’Europa. E poi ancora una piscina olimpionica da 25 metri con cronometri OMEGA, un lago artificiale da 500 mq con acqua di sorgente, piscine interne ed esterne, uno scivolo di 120 metri e 8 saune, campi da Tennis e un fitness-coach. Con il pacchetto “Stangl-Moments” si soggiorna 3 notti comprensive di una cena con aperitivo e un buono di 30 euro da spendere in SPA da euro 590,- per persona, prenotabile fino al 22/12/2021. Altre info QUI.

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

I colori cambiano e virano a toni come il bronzo, il giallo, l’arancio, accompagnando le giornate che si adombrano e si accorciano (1). Boschi e foreste si vestono di rosso e d’oro: è il loro momento di gloria regale. Benvenuto Autunno. Ritorna la voglia di intimità, di godere dei primi fuochi del caminetto accesso, di accoccolarsi sul divano e leggere un buon libro (o scorrere le pagine di Foodmoodmag). Ecco puntuale il desiderio di guardarci dentro (2), di captare l’essenziale, di dare valore ai dettagli, all’osservazione, mentre il tempo accelera la sua...