19apr 2021
Ristrutturare casa - Quali i materiali più amati dagli italiani?
Legno che passione ma non solo...

Nella settimana milanese in cui, finalmente, si respira aria di design e di novità nel settore dell'arredo, perché non trovare spunto per "rivisitare" casa (1), anche parzialmente, magari partendo dai materiali chiave? Gres, legno, marmo, resina etc... la scelta è "imbarazzante" e per tutti i gusti ma va fatta cum grano salis per evitare mix and match disarmonici e poco funzionali alle nostre necessità.

Sono tante, infatti, le opzioni a disposizione da prendere in considerazione, tra cui qualità, durata nel tempo, aspetto, disponibilità e prezzo. Che fare quindi? Meglio avvalersi del supporto di un esperto che ci possa accompagnare nella scelta del materiale ad hoc per ognuno di noi. 

Ed ecco, complice Houzzpiattaforma online di ristrutturazione e design, la lista dei materiali risultati più popolari nel 2021.

I magnifici 6 i che piacciono agli italiani e che sono entrati stabilmente nelle loro case.

 

Gres porcellanato

Che si opti per colori tradizionali o trame più materiche contemporanee, questo materiale continua a trionfare. Sempre più interessante e variopinto rispetto al passato, è ideale in spazi funzionali come il bagno e la cucina. Ed è proprio in cucina che ci si può sbizzarrire meglio, mescolando colore e qualità, dando movimento ad una delle stanze per eccellenza più vissute della casa. Le piastrelle in gres, suggestive da guardare e piacevoli al tatto, hanno avuto un grandissimo successo per via delle loro caratteristiche tecniche: un materiale igienico e praticamente eterno. 

(2 - Progetto di mosaico in grés porcellanato dalle molteplici di possibilità applicative disegnato da Marialaura Rossiello di Studio Irvine per Mosaico+/Altre info QUI).

 

Resina

Eclettico e versatile, questo materiale è in grado di soddisfare molte esigenze attraverso soluzioni di grande impatto. Rivestimento utilizzabile su quasi ogni tipo di superficie, dal legno alla pietra, dal cemento alle ceramiche. Molteplici i vantaggi che fanno propendere per questo materiale: superficie continua e uniforme, priva di fughe, facile da pulire, impermeabile e durevole con un’alta resistenza meccanica all’usura e agli agenti chimici. Effetti artistici, possibilità di ampie soluzioni creative, unicità estetica, con la resina (3) lunga vita alle superfici. 

 

Marmo 

Uno dei pochi materiali che ha la capacità di mantenere intatta la sua bellezza nel corso degli anni e sta bene sia in una cucina minimalista in stile nordico che in un lussuoso bagno in stile spa. Grazie alla sua versatilità, il marmo è protagonista in tantissimi progetti di pavimenti, pareti, facciate, piani di lavoro, rivestimenti di cucina, mobili e accessori. Ormai sempre più di moda, il marmo nero per il pavimento è simbolo dell’eleganza per eccellenza nelle moderne case degli italiani ma per chi non vuole osare e opta per il classico rivestimento in marmo chiaro, luminosità e effetto grandangolo sono garantiti. Ma il marmo non è più soltanto un materiale da utilizzare come rivestimento. Vediamo infatti come sempre più tavoli, librerie, mensole e, ovviamente, i ripiani dell'ambiente cucina.

(4 - Top in marmo di Cucina Penelope by Aran Cucine/Altre info QUI)

 

Cementine 

Colorate o optical, geometriche o floreali, incantano dal primo sguardo e, soprattutto, non annoiano mai. Sicuramente una scelta azzeccata per dare agli ambienti quella nota connotativa e personale che mancava. L’uso delle cementine si è fatto sempre più disinvolto, arrivando a osare fino a includere su un’unica superficie tipologie diverse di piastrelle, dando vita ad un patchwork irriverente che offre un tocco di spontaneità e accoglienza immediato. Gli azulejos rappresentano una buona opzione per donare allegria e fascino al bagno, restituendo un ambiente scenografico e dal sapore antico. Ed ecco che una stanza anonima diventa una piccola opera d’arte. 

 

Vetrocemento 

Complice un anno passato a vivere e lavorare in un unico spazio, il vetrocemento è diventato particolarmente popolare. Le vetrate interne sono infatti un modo efficace per suddividere una casa e ritagliarsi uno spazio intimo, pur rimanendo connessi, motivo per cui il vetrocemento risulta essere molto amato e richiesto dai proprietari di casa e quindi utilizzato dai professionisti di Houzz nei loro progetti. È un materiale semplice che ha delle grandi potenzialità qualitative, trasparenza e isolamento termo-acustico, ma anche espressive e versatili. Si possono progettare delle pareti divisorie, ricavare nuovi spazi, valorizzare la stanza da bagno o può essere utilizzato per separare la cucina dallo spazio living: la luce filtra e crea un gioco di trasparenze che permette agli ambienti di dialogare. 

 

Legno

Da sempre popolare ma negli ultimi tempi al centro di un revival senza precedenti come anche visibile dalla piattaforma Houzz. Con il suo calore organico, la sensazione di morbidezza intrinseca, e molte proprietà ecologiche straordinarie – tra cui la capacità di isolamento e accumulo termico, così come il controllo dell’umidità – il legno è il materiale da costruzione ideale anche per il futuro. Spesso proveniente da materiali di recupero o lavorato a livello locale, favorisce la crescita di una società sostenibile. Tra le lavorazioni del legno più in voga negli ultimi anni, sicuramente la laccatura, che lo rende una superficie lucida e riflettente con tutte le caratteristiche di qualità della materia prima.

(5 - Collezione Living by Modulova - Design: Carlo Presotto e Andrea Bassanello/Altre info QUI)

"Le richieste che ci arrivano da parte dei proprietari di oggi mettono in primo piano l’igiene, la facilità di pulizia, la durevolezza, l’attenzione alla sostenibilità e, ovviamente, comodità, semplicità e gusto estetico,” ha dichiarato Leonora Sartori, Editor di Houzz Italia. “Le risposte dei professionisti vanno dai materiali più evergreen come legno e marmo fino alle nuove resine. Il legno tra tutti i materiali è quello più versatile in questo momento, capace di mettere d'accordo budget ridotti e sostenibilità. Nelle mani dei professionisti, un progetto su misura può far rifiorire la nostra casa.” 

 

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente entriamo in quel periodo dell'anno che sa di Primavera. E per noi di FoodMoodMag a sbocciare è l'universo in rosa (1). Sì, perché continua con grande successo il nostro format Woman-Power che tratta di donne con la D maiuscola che si distinguono nel loro settore di riferimento. Dal food, all'arte, al design, all'agricoltura, passando per la politica o la letteratura. Protagonisti il talento, la determinazione, il coraggio e la r...