20apr 2021
Milano Design City 2021 - Le novità
Vediamole insieme

Ancora pochi giorni per la kermesse meneghina che di fatto ha sancito un primo reale segnale di ripresa attraverso le novità del settore design (1), in "mostra" negli show-room e non solo, tra eventi live e digital, presentazioni, talk virtuali e nuove aperture.

Eccoci di nuovo con le nostre scelte per una casa che verrà nel segno del contemporaneo, del bello e del funzionale.

 

De Padova (2) – Un inno al living moderno "Alberese", il progetto componibile di Piero Lissoni che contempla imbottiti con i braccioli inclinati dove rilassarsi, leggere, stare insieme. Tutti gli elementi del sistema condividono la seduta profonda - moduli singoli, ad angolo, ma anche chaise longue e pouf - e disegnano soluzioni ogni volta diverse dove far accadere le piccole e grandi storie di tutti i giorni. Armonico, lineare e flessibile. “Alberese è un divano nato da tante riflessioni e quindi congelato nella sua essenza. Ha dei grandi cuscini, è comodo ma anche elegante. Si chiama Alberese dal nome di una terra molto filante, grande e con degli orizzonti molto visibili proprio come il divano: un divano che si vede, ma allo stesso tempo molto basso con grandi comodità e degli angoli molto speciali, a cavallo tra il design e l’architettura.” - Piero Lissoni. Altre info QUI.

 

Boffi (3) - "Antibes System" è il sistema componibile per librerie senza schienale a parete o centro stanza. Forte della grande flessibilità compositiva, grazie alle varie altezze dei fianchi e alle multiple larghezze di ripiani e basamenti, si possono comporre strutture terra-cielo anche a centro stanza, con fissaggio obbligatorio a soffitto. È possibile realizzare composizioni soprapiano in caso di impiego in cucina come parete attrezzata di contenimento. Vanta finiture in laccati opachi e i legni impiallacciati. Il sistema permette di Completa il sistema l'illuminazione a barre led, che ne sottolinea l'eleganza e le valenze architetturali. Design Piero Lissoni and C.R.S. Boffi. Altre info QUI.

 

Nuove aperture - MIG (Mezzalira Investment Group) riapre le porte del suo showroom milanese – MIG Milano - di via della Spiga 48, a quasi un anno dalla sua ufficiale inaugurazione, presentando in anteprima le ultime novità dei suoi brand e le esclusive creazioni di design della storica azienda milanese Rexite, acquisita da poche settimane. Scenografica la parete rosa (4), dedicata all’ufficio e agli arredi Sinetica, arricchita dai diversi orologi a catalogo Rexite. Disegnati da Raoul Barbieri, i grandi dischi colorati, scandiscono il tempo all’interno della showroom e danno un tocco spiritoso alla stanza. Al piano - 1 un altro spazio dedicato ai nuovi arredi dell’azienda milanese neo-acquisita: quasi fosse un’installazione di arte contemporanea, le celebri sedie Delfina spiccano all’interno della stanza, in bella vista su un tavolo: disegnata da Enzo Mari nel 1974 e premiata con il Compasso d’Oro nel 1979, questa seduta emoziona ancora oggi per l’eleganza minimalista della struttura in tondino d’acciaio rivestita in tessuto sfoderabile; non manca un corner dedicato ai celebri sgabelli Zanzibar, design by Raul Barbieri, il primo sgabello (5) al mondo con seduta a sella per favorire naturalmente una corretta postura ergonomica, è dotato di un originale meccanismo a pulsanti per regolarne l’altezza mediante pistone a gas. Durante la Milano Design City è stato presentato, tra gli altri, Bomm, l’ultima creazione del brand vicentino Sitland, un sistema componibile di sedute e accessori capace di garantire privacy, comodità e condivisione in ogni momento della giornata. Merita farci un salto... Altre info QUI

 

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente entriamo in quel periodo dell'anno che sa di Primavera. E per noi di FoodMoodMag a sbocciare è l'universo in rosa (1). Sì, perché continua con grande successo il nostro format Woman-Power che tratta di donne con la D maiuscola che si distinguono nel loro settore di riferimento. Dal food, all'arte, al design, all'agricoltura, passando per la politica o la letteratura. Protagonisti il talento, la determinazione, il coraggio e la r...