14apr 2021
Milano Design City 2021 - Le nostre scelte

Rientro in grande stile della settimana milanese dedicata alle novità del design con la kermesse della Milano Design City 2021, rigorosamente contingentata per le normative anti Covid. Fitto il calendario di eventi presso gli showroom più importanti che ripropone il Fuorisalone compatibilmente con l'emergenza cross pandemica fino al 23 aprile e comunque anche in versione digitale.

Noi ci siamo stati (1) e per chi sta pensando a qualche arredo nuovo, bello e utile, abbiamo selezionato i pezzi che più ci convincono. Ma è solo l'inizio... #staytuned!

Siete pronti per ricominciare in bellezza?

 

Ecco la nostra top list:

Porro - Spazialità architettonica, purezza formale, ricerca materica, attenzione al dettaglio e un pensiero sostenibile, questi i plus di Porro che si avvicina al traguardo dei 100 anni fedele ai propri valori. In occasione della settimana del design, abbiamo apprezzato, tra l'atro, il nuovo tavolo Materic firmato Piero Lissoni (2) che riprende un classico contemporaneo del brand brianzolo. Disegnato nel 2017, rivive a una luce nuova il suo concetto chiave, l’incontro di 2 forme geometriche in materiali diversi. Il tavolo, bellissimo nella sua purezza di linee, cambia volto grazie ad un assemblaggio upside-down, dove il frassino utilizzato solitamente per la base viene ora usato per il piano d’appoggio, una superficie scura venata interrotta solo dal vassoio centrale a filo, e la base conica è realizzata sapientemente in metallo, ottone brunito o acciaio inox, con un risultato dall’impatto visivo straordinario, tra il glamour, l’industriale e il futurista. Un gioco di possibilità combinatorie che Materic sembra capace di riprodurre all’infinito, svelando la potenza evocativa dei materiali, e la capacità del brand di lavorarli. Altre info QUI.

 

Flos - Presso il flagship store, Flos presenta i nuovi prodotti Decorativi Spring 2021. Tra le novità, di un fascino che incanta, WireLine, geniale creazione di Formafantasma per Flos (3), posizionata sul confine tra l’espressione artistica e il più colto design industriale. Un altro corpo illuminante è In Vitro Unplugged, l’ultimo nato dell’elegante famiglia di luci per esterno In Vitro (4), creato da Philippe Starck per Flos Outdoor. E’ una magica lanterna in vetro, ricaricabile e portatile, dotata di un pratico gancio in silicone soft touch color arancio che ne facilita lo spostamento in qualsiasi luogo. Progettata per gli ambienti esterni, è ideale anche per utilizzo indoor. Altre info QUI.

 

Moroso - Per la Milano Design City, nascono così 5 interpretazioni dello spazio living, le Stanze, che mettono in scena alcune delle collezioni casa più importanti degli ultimi anni nello Showroom Moroso di Via Pontaccio. I prodotti sono collocati in un ambiente pensato in maniera da poter essere riprodotto nei punti vendita.  Le Stanze, in linea con l’anima Moroso sono componibili, flessibili, personali e personalizzabili e dunque uniche rispetto alle altre proposte di mercato e con un chiaro target di gusto di riferimento. Diversi abbinamenti di colori, tessuti e diverse metrature, danno la connotazione e il gusto voluto, con l’aggiunta di tappeti, lampade, arazzi e complementi d’arredo. Le Stanze hanno come protagonisti dei prodotti simbolo degli ultimi anni: Gogan, Gentry, Josh, Redondo, Shanghai Tip e in vetrina Pacific, la nuova collezione disegnata da Patricia Urquiola. Le nuove soluzioni d’arredo integrano una raffinata selezione di tessuti, con accessori nuovi come tappeti di qualità, realizzati in esclusiva per Moroso dallo storico fornitore Golran, con tre linee diverse per lavorazione e tipologia di materiali, fatte a mano in Nepal e India e dai suggestivi nomi: Himalayan rugs, Matrix e Sama (5). “Il concetto di ‘stanze’ nasce dalla volontà di far vivere oggetti diversi tra loro, appartenenti alla nostra vasta produzione”, racconta Patrizia Moroso, Art Director dell’azienda. “E’ una consuetudine che Moroso ha concepito già dal 2003 per immaginare un catalogo, una proposta di layout, per un’idea concreta di vetrina o di suggestione, per un’offerta di stile e di armonia tra le forme”. Altre info QUI.                                                 

                                            

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 4 : Federico Torra

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente entriamo in quel periodo dell'anno che sa di Primavera. E per noi di FoodMoodMag a sbocciare è l'universo in rosa (1). Sì, perché continua con grande successo il nostro format Woman-Power che tratta di donne con la D maiuscola che si distinguono nel loro settore di riferimento. Dal food, all'arte, al design, all'agricoltura, passando per la politica o la letteratura. Protagonisti il talento, la determinazione, il coraggio e la r...