31ago 2020
Design news - Presentato il Flos Brand Book
"Elements of light", il libro che racconta la luce

La storia di un’icona dell’illuminazione in un progetto editoriale di forte impatto emozionale. Stiamo parlando di Flos che ha annunciato la pubblicazione del volume Elements of Light, primo brand book (1 - 2) realizzato dall’azienda per raccontare gli oltre cinquant’anni di impegno, creatività e innovazione a fianco di talenti e miti straordinari come Achille e Pier Giacomo Castiglioni, Tobia Scarpa, Philippe Starck (3), Antonio Citterio, Piero Lissoni, Marcel Wanders, per citane solo alcuni. Strumento ricco di informazione nel settore del lighting design, a metà tra un coffee table book e una rivista patinata, Elements of Light vanta la direzione editoriale di Spencer Bailey, stimato scrittore e giornalista di design e cofondatore della società di media The Slowdown, e la direzione artistica del visual designer Simone Piermaria. In linea con i tradizionali strumenti creativi di comunicazione del brand, presenta tre tipi diversi di pregiata carta naturale, una grafica d’avanguardia e un’elegante tecnica di stampa. 

I contenuti originali includono servizi fotografici di alto valore artistico, approfondimenti sulle ultime novità in ogni categoria di prodotto (4), e una serie di mini-profili di geniali designer che non solo progettano lampade per il brand, ma che scelgono di utilizzare prodotti Flos nei loro affascinanti progetti di architettura su larga scala.

Il libro presenta inoltre cinque Case Study sull’applicazione di prodotti Flos nelle diverse tipologie di ambienti, e un vasto portfolio dei più importanti progetti d’illuminazione realizzati da Flos in tutto il mondo. Infine, una sezione puramente editoriale offre interessanti interviste a pensatori visionari provenienti dal mondo dell’architettura, del cinema, della cucina, dell’arte e della cultura, esplorando la personale percezione della luce nella mente di tali ‘luminari’.

“Questo libro dimostra la presenza concreta e coerente del nostro heritage e della nostra filosofia di design in tutti i meravigliosi lavori che realizziamo nel mondo. Mi auguro che tutti provino interesse e ispirazione nel consultarlo.” - ha commentato Roberta Silva, CEO of Flos.

 

Altre info:

 

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...