15dic 2021
Natale 2021 - Vini da bere e da offrire
I nostri consigli…

Per la nostra “giostra” del buon bere a Natale, non smettiamo di selezionare nettari meritevoli, nella speranza che il vostro prossimo cenone sia all’altezza delle aspettative. Di tutti, nessuno escluso.

Prosit!

 

Cataldi Madonna - La cantina abruzzese si prepara a colorare insolitamente di rosa le tavole degli italiani durante le feste con i suoi Piè delle Vigne e il Cataldino (1) pronti a farsi spazio tra spumanti e champagne. Il primo è un vino “transessuale”, come ama definirlo Luigi Cataldi Madonna, che rappresenta la tradizione, la storia del territorio e sfida i cugini d’oltralpe dai quali si differenzia per identità. Il secondo è l'innovazione ed è considerato il “provenzale d’Abruzzo”. Nato da un’idea di Giulia Cataldi Madonna, figlia di Luigi, non è un cerasuolo, non è un rosé e guai a chiamarlo rosato: il Cataldino, è un Montepulciano vinificato in bianco dal colore cipria. Un esperimento di successo che Giulia ha deciso di tentare mentre scriveva la sua tesi di laurea e che oggi si sta ritagliando la sua nicchia di ammiratori. Info e acquisti QUI.

 

Follador - L’azienda di Valdobbiadene riconferma la collaborazione con Fondazione Vialli e Mauro, impegnata nel finanziamento della ricerca sul cancro e sulla SLA. Sarà la nuova Collection Image di Follador Prosecco (2) la vera portabandiera del progetto solidale: per ogni tipologia di D.O.C.G. venduta, una somma sarà devoluta alla Fondazione. Ma non solo, si uniscono all’iniziativa anche Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Brut e Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G.  La nuova Immagine Collezione riproduce un viaggio stilizzato tra contemporaneità e valori di famiglia: è la figura suggestiva di nonna Cleofe assieme al figlio Gianfranco Follador, fra i primi spumantisti del Valdobbiadene, a rappresentare con un’eleganza d’altri tempi l’Azienda Follador Prosecco dal 1769, nel nuovo packaging dedicato esclusivamente alle confezioni regalo dei D.O.C.G. Info e acquisti QUI

 

Tenute Tomasella  - L’azienda di Mansué propone Le Bastìe Rosso, da uve selezionate di Merlot (3) vinificate in rosso, vendemmiate rigorosamente a mano e sottoposte a macerazione prolungata sulle bucce a una temperatura controllata di 25°C. Elegante, ha una intensa personalità che emerge già dal colore rosso rubino con riflessi violacei tendenti al granato. Al palato è corposo, sapido, vellutato e armonioso, persistente con una spiccata nota acida che lo caratterizza nella lunga longevità. Da abbinare a piatti tipicamente invernali come le carni rosse, la selvaggina, i brasati e i formaggi stagionati. Info e acquisti QUI

 

Tombolini - In vista delle feste, l’azienda marchigiana porta in tavola due vini “gioiello” che conquistano il palato ma anche la vista con la loro eleganza sia nel bicchiere, sia nel design della bottiglia. Castelfiora e Doroverde 2020, entrambi Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore, ricercano, ciascuno in modo diverso, la massima espressione di questo straordinario vitigno delle Marche recentemente eletto "miglior bianco del mondo" da Wine Enthusiast e considerato dagli esperti l'abbinamento perfetto con le portate a base di pesce (4). Bellissima la nuova bottiglia che rivisita l’iconica Anfora del Verdicchio, un oggetto di design, ideale per rendere ancora più bella e raffinata la tavola delle feste e perfetta da regalare. Info e acquisti QUI.

 

Terre de la Custodia - Il Merlot riserva della maison umbra (5), recentemente premiato dalla guida Vitae, curata ed edita tutti gli anni dall’Associazione Italiana Sommelier, è un nettare speciale, un’edizione limitata prodotta in minime quantità e proveniente da un unico vigneto “Cru” della tenuta di Torrececcona. Le viti di Merlot, clone proveniente direttamente da Pomerol, erano infatti state piantate da un gentiluomo francese, precedente proprietario dei terreni, e ne deriva un vino di grande struttura e profondità, vellutato ed elegante ma allo stesso tempo invitante nella bevuta perché sorretto da una inaspettata freschezza. Info e acquisti QUI

 

Altesino - Christmas Box (6), il regalo di coppia che accontenta wine lover e non solo… Una bottiglia di Brunello di Montalcino (2016) e una bottiglia di Palazzo D’Altesi (2016). E ancora… la “Maschera viso anti-età”, che distende e rigenera la pelle donandole un aspetto luminoso e vitale, e il “Millesimato gemme di vite”, contorno occhi anti-età studiato per combattere gli inestetismi della zona più sottile, vulnerabile e delicata del viso. Entrambi fanno parte della linea Vendemmia Montalcino, creata con le vinacce della Tenuta Altesino. È possibile acquistare la Christmas Box di Altesino scrivendo a info@altesino.it (Prezzo: € 219)

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il re è morto, viva il re, si gridava anticamente in occasione della sepoltura di un sovrano e per festeggiare la nomina del nuovo; così parafrasandolo potremmo dire oggi "l'anno vecchio è morto viva il nuovo anno" (1 - 2). Ma sarà veramente così? Sapremo vincere la sfida, pandemica (3) e non, che ci attende anzi che incombe su tutti noi? E ancora, riusciremo a superare quel malessere, non più tenue ormai, anzi imminente e immanente? Tutta una serie di domande che si affacciano, consapevolmente o meno, alla nostra mente e ci rendono se non inquieti, certamente preo...