26set 2022
Milano Fashion Week - Il brand fiorentino Pink Memories inaugura il nuovo store

Pink Memories, marchio di abbigliamento femminile Made in Italy, fondato da Claudia Camarlinghi e Paolo Andrei (1 - 2), in occasione della settimana della moda milanese, ha aperto nel cuore del quartiere Brera, in via Solferino 14, il primo negozio fuori dalla Toscana, dove è presente a Firenze e Forte dei Marmi. Da noi intervistata in occasione dell’opening, la direttrice creativa Claudia Camarlinghi (3) ha dichiarato: “dopo neanche un anno dall’apertura del nostro flagship store in Via della Vigna Nuova a Firenze, siamo più che orgogliosi di aver raggiunto questo traguardo in una città così importante per la moda e dal respiro internazionale come Milano”. L’imprenditrice, insieme al marito Paolo e ai figli Leonardo e Sofia Maria, è al timone dell’azienda che dal 2007 produce abbigliamento femminile basato sull’artigianato tessile e le tradizioni manifatturiere Toscane (4), fatte di materie prime di alta qualità e talento sartoriale. “Il retail sta dando grosse soddisfazioni all’azienda" - ha poi proseguito la Camarlinghi - "perché curiamo e coccoliamo le nostre clienti durante tutto il percorso d’acquisto: dall’ingresso in negozio al pacchetto finale, passando per una consulenza personalizzata. All’interno dei nostri negozi si vivono delle vere e proprie esperienze sensoriali che stimolano la clientela in diverse direzioni“. L’obiettivo è creare un momento di intimità tra il brand e il cliente, personalizzando e al contempo valorizzando la personalità unica di ogni donna. Pink Memories è universale: dalle diciottenni alle over settanta e dalla 38 alla 48, con il fine di arrivare a tutte le donne, sia chi già conosce il brand a chi, incuriosita inizierà a seguirlo e apprezzarlo. Il punto vendita di via Solferino accoglie la nuova collezione in molte nuances diverse che spaziano dalla maglieria in soffici materiali naturali e colori vivaci, alle maglie con intarsi in pizzo fino ai pullover in cashmere e merinos extra fine. Decisamente intriganti i nuovissimi eco-shearling reversibili (5), gli abiti in stampe geometriche anni 70 e gli anfibi borchiati in pelle. Very cool la nuova giacca 100 grammi realizzata in collaborazione con la brand advisor Silvia Berri (6). Un capo versatile, leggero ma caldo, elegante e sportivo, perfetto per tutte le stagioni, disponibile in ben undici varianti di colore. Un brand di tendenza, ecologico, adatto a tutte le donne, una garanzia per chi vuole indossare un outfit di grande bellezza e qualità. 

 

Altre info:

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...