17gen 2023
Libri, 5 titoli da leggere e rileggere

Buona lettura! (1)

 

Per gli amanti del buon cibo e del design…

Oggetti da Cucina di Corinne Mynatt edito Slow food (2)

Cucina che passione! Ecco Oggetti da cucina raccoglie centinaia di fotografie di strumenti e utensili inventati in tutto il mondo, per raccontare il modo in cui questi abbiano influito o addirittura trasformato cosa e come mangiamo. Diviso per funzioni (stoccare, misurare e pesare, lavare, tagliare grattugiare, mescolare, comprimere, scaldare e cuocere, pulire), il libro descrive ogni oggetto con minuziose informazioni quali le sue peculiarità, la provenienza, il nome del designer, la datazione storica, ma anche i motivi che hanno portato all'invenzione. Per una ricostruzione storica delle nostre abitudini alimentari, attraverso gli oggetti che hanno contribuito a darne forma. 

Pagine: 256 | Prezzo: 29,00 euro

 

Per incalliti curiosi…

I dieci pomodori che hanno cambiato il mondo di William Alexander (edito Aboca) (3)

Supportato da una ricerca storica e botanica accurata, una scrittura chiara e divulgativa e tempi comici ben calibrati, William Alexander intreccia viaggi, leggende, umorismo, avventure (ma anche disavventure) per seguire la scia del pomodoro attraverso la storia. Un racconto rocambolesco ed epico in cui non mancano eroi, artisti e conquistatori. Una guida appetitosa sull’alimento che strega il nostro palato da sempre.

Pagine: 272 | Prezzo: 19,50 euro

 

Per chi condivide l’arte di prendere la vita con leggerezza...

Il monaco che non voleva avere ragione di Björn Natthiko Lindeblad (edito Vallardi) (4)

Immagina come andrebbero le cose se riuscissimo a ricordare a noi stessi, nel mezzo delle difficoltà e dei conflitti quotidiani, che forse non abbiamo ragione, che le nostre verità sono solo proiezioni sul futuro, che le nostre convinzioni possono essere, semplicemente, sbagliate. Immagina la sensazione di libertà con cui affronteremmo le nostre giornate, le relazioni, le difficoltà: quanta pace con noi stessi, quanta armonia con gli altri. In un libro in cui il percorso spirituale si intreccia con una straordinaria storia personale, Björn Natthiko Lindeblad, ex monaco della foresta e maestro di saggezza, ci ricorda che praticare l’umiltà è un principio fondamentale per una vita felice, una vera e propria ancora di salvezza nei momenti bui. Prendere la vita con leggerezza – e non con superficialità – ci insegna che vivere è sempre, in ogni caso, un regalo meraviglioso da godere fino all’ultima goccia.

Pagine: 224 | Prezzo: 16,90 euro

 

Per chi apprezza la cucina della memoria con qualche pennellata di suspence…

Siena, la grande Dolcezza di Stefania Pianigiani (edito Betti Editrice) (5)

È un viaggio a tutto tondo nel mondo dei dolci senesi quello di Stefania, arricchito da racconti divertenti, piccoli gialli gastronomici e interviste a pasticceri e appassionati golosi. Un’allegra immersione nelle tradizioni senesi, attraverso racconti che svelano antiche ricette tramandate con cura, come la Polenta Dolce delle “Sperandie”, che preparano nella Contrada della Chiocciola il 13 dicembre per Santa Lucia, oppure la storia della ricetta segreta del Panpepato, della Contrada Sovrana dell’Istrice, con farina, mandorle tostate, canditi di melone e cedro, zucchero e una spolverata finale di pepe e coriandolo. Le ricette del libro hanno vari livelli di difficoltà, dai più laboriosi Ricciarelli, al Lattaiolo Senese, che: “Con quattro ingredienti mette tutti i golosi sull’attenti!”. Un libro davvero per tutti: ”Perché la dolcezza non ha limiti di età, coinvolge tutte le persone. E ci ricorda che, se una persona ha un sogno, ci deve credere fino alla fine”. 

Pagine: 132 | Prezzo: 15,20 euro

 

Per chi non può fare a meno del brivido…

Flop Secret di Matteo Castellucci (edito Paesi Edizioni) (6)

In Flop Secret il protagonista Francesco Barbarossa, un giovane agente finito quasi per sbaglio ai servizi segreti italiani dell’Aise (Agenzia informazioni e sicurezza esterna), si aggira per Berlino, Londra e Parigi in una spy story ad alto tasso umoristico. Un intrigo internazionale fa da sfondo al romanzo di spionaggio in cui l’(anti)eroe per caso dell’intelligence italiana si confronta con le sfide geopolitiche degli ultimi anni, dallo scontro tra Russia e Occidente all’ondata dei movimenti populisti. Con l’intelligence costretta a fare i conti con la spending review, e i servizi russi pronti a tutto pur di destabilizzare l’Europa, il nostro protagonista finirà catapultato al centro di un intrigo internazionale, schivando avvelenamenti, rischiando di essere pestato da un gruppo di Gilet Gialli e sventando un complotto in maniera a dir poco rocambolesca.  

Pagine: 112 | Prezzo: 10,00 euro

 

 

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...