06dic 2021
Interior - Dettagli gold
La casa si veste d’oro

E’ vero, il periodo è quello giusto per vestire casa di charme scintillante ma è indubbio che da tempo il color oro negli arredi o nei corpi illuminati (1), è un vero must. Una sorta di dress code degli ambienti che risplende un pò ovunque a conferire un mood tra il chic e il déco per una sobria eleganza che non stanca mai.  

Ecco la nostra “antologia” di arredi dall’anima gold (in toto o in parte)… 

 

Sergio Leoni - Oggetti freestanding, che diventano scenografici complementi d’arredo, capaci di adattarsi sia ad ambienti contemporanei sia ad abitazioni di gusto più classico. Sono le stufe a legna di Sergio Leoni (2) che sfruttano il sistema di riscaldamento ad accumulo. Spicca per per ricercata bellezza Giglio dove le pennellate d’oro testimoniano un gusto classico, sempre fedele però alle comodità del vivere moderno. Altre info QUI

 

Carl Hansen & Søn - Petal Lamp della designer danese Rikke Frost è una lampada (3) dall’estetica lineare e scultorea. Racconta la designer: “La base della Petal Lamp ha la forma del tronco di un albero, mentre i due eleganti riflettori in metallo fungono da chioma diffondendo una luce delicata e soffusa.” Nella Petal Lamp, Rikke Frost ha puntato totalmente sui materiali per conferire a questo design lineare e organico un’estetica equilibrata. Questo l’ha spinta a scegliere il legno con venature a vista per realizzare la base della lampada, il che le conferisce un aspetto caldo e naturale che si contrappone al metallo freddo, in questo caso l’ottone spazzolato, dei riflettori della luce. Altre info QUI

 

Fratelli Boffi - In finitura esclusiva color oro, Sitlali Low la poltrona a dondolo (4) lanciata durante il Salone del Mobile 2021. Disegnata dal designer svizzero Philippe Bestenheider, Sitlali Low s’ispira all’archetipo della sedia inglese, la sedia Windsor, una seduta concepita a fine ‘700 come arredo di campagna ed evolutasi nel corso dei decenni in molteplici versioni. Un arredo che stupisce e che invita al relax, con uno spirito molto ironico e glam. Altre info QUI.

 

Planit - Oro protagonista dell’ambiente bagno, why not? In questo caso possiamo ammirare tutto il lusso dell’oro nelle due versioni verniciate di Wing, lavabo da appoggio a goccia e Symphony, lavabo di design freestanding (5). Dall’incontro con la designer Carmen Bonora, nasce il lavabo in Corian® WING che, come foglie che trattengono la rugiada del mattino, accoglie l’acqua nel suo bacino e si ispira alle sinuose forme della natura che ci circonda. Delicatamente posato su un piano o sospeso a parete, WING si integra in infinite combinazioni d’arredo. Nella versione dorata, i due lavabi raggiungono il massimo dell’eleganza arricchendo la sala da bagno grazie ai tratti lussuosi. Altre info QUI.

 

Foscarini - La Lampada a sospensione Sun-Light of Love (6) disegnata da Tord Boontje. Vanta ben 390 raggi in acciaio, separati l’uno dall’altro e innestati sul corpo centrale, danno vita a un corpo illuminante estremamente scenografico. Per disegnare Sun-Light of Love, Tord Boontje si è ispirato ai contorni incandescenti e inafferrabili del sole e alle foto scattate dai satelliti, ma anche ai potenti effetti di luce di tanta scultura e architettura barocca – dall’ Estasi di Santa Teresa di Gian Lorenzo Bernini all’abside della Karlskirche di Vienna. In particolare la finitura di colore oro ne esalta la preziosità ed esprime tutta la sua potenza “solare”. Altre info QUI.

 

 

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il re è morto, viva il re, si gridava anticamente in occasione della sepoltura di un sovrano e per festeggiare la nomina del nuovo; così parafrasandolo potremmo dire oggi "l'anno vecchio è morto viva il nuovo anno" (1 - 2). Ma sarà veramente così? Sapremo vincere la sfida, pandemica (3) e non, che ci attende anzi che incombe su tutti noi? E ancora, riusciremo a superare quel malessere, non più tenue ormai, anzi imminente e immanente? Tutta una serie di domande che si affacciano, consapevolmente o meno, alla nostra mente e ci rendono se non inquieti, certamente preo...