11gen 2017
TRA DESIGN E FASHION, TRIONFA IL MADE IN ITALY

“ef+facto”, celebrazione della creatività, della classe e del design nostrano

Un giovane brand completamente italiano che esalta l’artigianalità, il lusso, l'innovazione e la cura per l’ambiente. Un’espressione del made in Italy per creare oggetti di design (1), arredamento (2), homeware e fashion di alta fascia. Per tutto ciò si distingue “ef+facto, gruppo nato nel 2015 e composto da un team creativo di designer e da una straordinaria rete di artigiani altamente specializzati. Tre le linee chiave di produzione: Masterpieces - veri e propri gioielli di design, arte e moda realizzati su misura – ma anche Collezioni ef+facto - caratterizzate da altissimo livello nella ricerca del design e dei materiali, grande sperimentazione e originalità - e VIP Collections, realizzate per aziende con cui il brand stipula accordi di licenza.

Tra le case history produttive, recente è la partnership con Sparco, azienda forte nella produzione e distribuzione di componenti auto e abbigliamento tecnico. Il big player di Volpiano ha infatti affidato a “ef+facto” la realizzazione della linea di prodotti Home&Lifestyle: complementi d’arredamento (3 - 4) e accessori moda, realizzati con materiali accuratamente selezionati, tra i quali spicca l’utilizzo della fibra di carbonio, già cifra stilistica dell’impresa committente.

Ogni creazione è sartoria pura, esclusiva e irripetibile, perché l’amore per il tailor made si esprime nella capacità del brand di dar vita a prodotti “su misura” in base alle richieste del cliente. Tutti accomunati da un design che sposa l’innovazione e la sostenibilità, attraverso l’uso di materiali green come la fibra di latte o di banano, il cotone bio o la pelle di legno, e provenienti da foreste gestite eticamente nel rispetto dell’intero ecosistema.

A breve i prodotti “ef+facto” potranno essere acquistabili online, attraverso pochi click e in tutto il mondo, grazie al canale e-commerce del brand, “effacto.com”, nonché sui portali più importanti dell’arredo, del fashion e dell'homeware. E un’altra novità è alle porte: l’apertura, dello showroom di Miami, in Florida.

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...