14lug 2018
Fragranze - Il tempio dei sensi
La creatività di Sara Ricciardi per Culti Milano

Mettete insieme un raffinato talento in rosa, Sara Ricciardi, e il connubio esperienza ed eleganza di una Maison storica di fragranze come CULTI MILANO ed ecco la visione fatta essenza. Striamo parlando di “TEMPLI” (1) una nuova prospettiva del diffusore, celebrazione del saper fare italiano d'eccellenza dove artigianato ed arte si fondono in un unicum di rara bellezza.
Plasmati sull’estetica dei templi greci e romani, cinque elementi scenografici ricreano colonnati in vetro, capitelli in ottone e archi in midollino che sprigionano in un’armonia avvolgente, un’accurata combinazione di profumi: ACQUA, MOUNTAIN, TESSUTO, TERRA, THE’. Un approccio rivoluzionario, un’interpretazione diversa quella della designer campana di origine ma milanese di adozione, dove la bottiglia rinasce secondo i dettami di un’estetica antica per stimolare i sensi e risvegliare il benessere corporeo e l’energia interiore. “La mia ricerca" - dichiara - "si è subito orientata verso le strutture architettoniche dei templi, luoghi in cui viene praticato il culto e si respira il sacro”. 


TEMPLI” è una creazione unica per Wallpaper Handmade, destinata ad essere esposta nella CULTI HOUSE di Corso Venezia a Milano, solo in occasioni speciali.

1

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...