13set 2021
Firenze - Pitti Fragranze 19
La profumeria artistica torna dal 17 al 19 Settembre

Ritorna l’appuntamento più profumato della città del Giglio. Dal 17 al 19 settembre 2021 alla Stazione Leopolda infatti, andrà in scena Pitti Fragranze (1), per la gioia di nasi, appassionati del settore, retailer, opinion leader e semplici curiosi (2).

Un'edizione fisica in totale sicurezza come ormai prassi attenta del circuito fieristico di Pitti con protagoniste le novità di una selezione di circa 140 brand internazionali, tra affermate maison e realtà innovative (3 - 4), immersi in un'atmosfera elegante e raffinata. Le creazioni dei nasi più autorevoli e le novità dei giovani talenti della sezione speciale Spring, ma anche il beauty e i prodotti più innovativi legati al benessere e al lifestyle. Per una visione a tutto tondo di un segmento di mercato in continua espansione (5). 

Vediamo una scelta di cosa promette il Salone fiorentino…

Non mancheranno una serie di talk e progetti speciali sulla profumeria artistica, sui trend di mercato e sulla cultura olfattiva contemporanea, che coinvolgono protagonisti del settore come Abaton, Angela Ciampagna, Campomarzio70, Laura Tonatto di Essenzialmente Laura, Molinard e State of Mind tra gli altri.

Tra gli eventi in programma anche “The GurīnTalk: La libertà nello sbaglio”, una conversazione alla scoperta delle infinite possibilità che nascono da un inciampo creativo. La stilista, architetta e designer Gentucca Bini e il botanico, paesaggista e scrittore Antonio Perazzi daranno vita a un incontro in cui condivideranno le rispettive esperienze nel campo del fashion e del gardening, con l’obiettivo di suggerire al pubblico di espositori ed esperti di Fragranze un diverso approccio allo storytelling dell’alta profumeria, attraverso una narrazione che sviluppi in maniera più compiuta i concetti di diversity, di cui Bini e Perazzi sono stati precursori. Un presentazione a cura delle giornaliste ed esperte Cristina Manfredi e Laura Bianchi.

Naso indiscusso e talento riconosciuto a livello globale, autore di profumi best seller, Ralf Schwieger sarà protagonista di una retrospettiva alla Stazione Leopolda, e di un'imperdibile conversazione con il curatore Chandler Burr – uno dei massimi esperti al mondo di fragranze, già perfume critic del New York Times e direttore artistico di Fragranze.

E ancora… Immancabile la sezione Spring, l’area speciale dedicata ai nuovi talenti. Nomi nuovi, linee di fragranze che si presentano al primo appuntamento con il pubblico internazionale e nuove realtà sul mercato, per intercettare le esigenze di novità dei buyer più attenti alla ricerca.

Eccoli:

Anconú // Astrophil & Stella // Bastille // Bohoboco // Brera6 Perfumes //  FUMparFUM // Luce di Sorrento // Metaphysica // Olfacto Luxury Fragrance // Parco1923 // Parfumèide //  Pure Sense // Rubini // Sikelia Parfums //  Step Abroad // Voskanian Parfums

Alla dimensione fisica alla Stazione Leopolda si affiancherà quella digitale, grazie alla piattaforma Pitti Connect, che andrà online fino al 22 novembre. 

Siete pronti per farvi accarezzare da stupendi effluvi?

 

Altre info:

 

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 1 : gianfranco gori
Photo 2 : gianfranco gori
Photo 3 : gianfranco gori
Photo 4 : gianfranco gori
Photo 5 : gianfranco gori

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Siamo di nuovo qui. In realtà non ci siamo mai fermati anche se da postazioni diverse, alias in remoto, chi dalla città e chi dal mare, in smart working ormai prerogativa di molti. Dopo la pausa vacanziera, il primo gesto è stato l’abbraccio (1), sì, quello vero, fisico, forte. Certo, tutti ancora “mascherati”, con green pass, emozionati, ma consci che il tempo sospeso della Pandemia è ormai in netta uscita. Ed eccoci pronti per un settembre “caldo” e ricco di eventi, da nord a sud, in presenza finalmente ...