14mag 2020
Emergenza Coronavirus - La shopping bag by Ellementi
Per ricordare cosa fare nella fase 2

Comunicare con gli accessori moda e farlo ricordando l'importanza di continuare ad essere responsabili anche nella Fase 2. Questo il progetto EllemenTi -  il marchio ideato dalla designer Lisa Tigano di abiti made in Italy - che, grazie alla nuova shopping bag #escosoloper (1), rinnova il proprio contributo durante l'emergenza.

L'idea era già partita con il top limited edition e il famoso hashtag #andràtuttobene, di cui parte del ricavato delle vendite è stato devoluto al progetto “Non da Soli” di Save the Children. E ora la produzione continua con la borsa realizzata in resistente cotone blu e rifiniture in bianco.

Un’accoppiata di nuance classica ed elegante, perfetta per l’estate e caratterizzata dal ricamo a punto croce #escosoloper con i colori del Tricolore, declinato in quattro diverse varianti che rappresentano le principali necessità di uscita: #escosoloperlaspesa, #escosoloperlavoro, #escosoloperduepassi, #escosoloperte (2 - 3 - 4 - 5). 

Si può, quindi, scegliere la propria bag con l’hashtag personalizzato e portarla in giro per diffondere il messaggio chiave di limitare ancora le uscite.

Come ogni capo e accessorio firmato Ellementi, anche la shopping bag #escosoloper si distingue per la presenza di fiocchi che, in questo caso, consentono differenti modo per allacciare e chiudere la borsa.

La borsa, così come la canotta #andràtuttobene, sono disponibili sulla piattaforma di shopping online Shopify QUI.

 

 

Per ulteriori informazioni:

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...