08ott 2021
Toscana - San Gimignano: Dante a fumetti
A Palazzo comunale

Nel 700esimo anno dalla morte di Dante Alighieri una tavola di fumetto inedita per raccontare la visita del Sommo Poeta a San Gimignano come ambasciatore guelfo fiorentino. E’ l’opera d’arte realizzata dal fumettista bergamasco Patrick Piazzalunga e che sarà donata all’amministrazione comunale e alla città turrita. "L'illustrazione è stata creata in maniera quasi tradizionale – spiega il fumettista Patrick Piazzalunga - "Ho fatto una ricerca di immagini di Dante e San Gimignano, la ricerca di documentazione è importante per un disegnatore. Ho fatto la bozza a matita in digitale ed una volta ultimata la matita, ho stampato l'illustrazione e con il tavolo luminoso ho inchiostrato su cartoncino l'intera illustrazione con metodo tradizionale, pennello pennino e china su carta".

"E’ un grande onore per l’amministrazione comunale e per tutta la città ricevere un dono così prezioso – sottolinea l’assessore alla cultura del Comune di San Gimignano, Carolina Taddei - "Patrick è un fumettista poliedrico, sicuramente uno dei più talentuosi nel panorama nazionale. L’illustrazione farà bella mostra di sé nella collezione di opere del palazzo comunale ed una copia donata alle scuole del territorio. Il progetto – conclude Taddei – è stato infatti pensato per avvicinare ulteriormente le giovani generazioni alla poetica e alla figura di Dante".

SPUNTI DI VISTA

EDITO

I colori cambiano e virano a toni come il bronzo, il giallo, l’arancio, accompagnando le giornate che si adombrano e si accorciano (1). Boschi e foreste si vestono di rosso e d’oro: è il loro momento di gloria regale. Benvenuto Autunno. Ritorna la voglia di intimità, di godere dei primi fuochi del caminetto accesso, di accoccolarsi sul divano e leggere un buon libro (o scorrere le pagine di Foodmoodmag). Ecco puntuale il desiderio di guardarci dentro (2), di captare l’essenziale, di dare valore ai dettagli, all’osservazione, mentre il tempo accelera la sua...