21set 2021
Il libro che ci spiega che cos’è la salute
Per una nuova relazione con la malattia

Esistono ormai assiomi universali per la salute: il movimento fa bene; la verdura e le fibre, e un’alimentazione equilibrata, aiutano a prevenire tumori e malattie cardiovascolari; lo stress è un fattore di rischio che, aumentando l’infiammazione, può favorire cancro e depressione. Eppure, in un mondo in cui il dolore cronico è sempre più diffuso e il paziente oncologico è relegato alle cure ospedaliere, non esistono terapie né farmaci validi per tutti. La nuova frontiera della medicina e della ricerca sono le «pratiche somatiche», basate sull’integrazione, sulla creazione di una salute su misura, in cui il paziente non è solo la sua malattia, ma anche e sempre la sua salute, che può imparare a conoscere e potenziare. La dottoressa Daniela Jurisic, che dopo anni di studio e ricerca negli Stati Uniti ha aperto in Italia l’unica scuola di Medicina Integrata Attiva, ci insegna in questo libro – il suo primo per il grande pubblico – perché il successo della cura passa dall’ascolto del paziente. Grazie a test mirati, frutto della sua lunga esperienza clinica, arriva a definire un preciso profilo del soggetto, facendo leva sui tre «parametri della salutogenesi»: ritmi della salute («come sto?»), interocezione («come mi sento?»), senso di agenticità («come faccio?»). Il suo metodo ci consente di capire a quale tipologia apparteniamo e perché certe strategie salutari tanto consigliate sembrano non funzionare su di noi o addirittura farci stare peggio, e quali invece dovremmo intraprendere per raggiungere lo stato di benessere desiderato.

Perché certi pazienti non ricominciano a stare bene anche dopo le cure? Ci si ammala per pura disgrazia oppure ciò che ci accade ha un significato che dobbiamo scoprire per poter ritrovare e potenziare la salute? È possibile attivare la naturale capacità di guarigione del nostro organismo per prevenire le malattie?

Troppo spesso ci affidiamo a terapie, esercizi e pratiche da cui usciamo meno energici o più fragili, e più sfiduciati. Ma non è il nostro corpo a essere sbagliato, è che ognuno deve capire qual è il percorso più adatto per sé riuscendo a districarsi nella miriade di informazioni e indicazioni, a volte contraddittorie.

Grazie a questionari mirati che fotografano la nostra salutogenesi – la capacità attiva di produrre la salute anche in presenza di disturbo e malattia – Daniela Jurisic ci offre in questo libro la possibilità di scoprire in noi stessi i sistemi per costruire il benessere giorno dopo giorno e ci spiega come identificare i rimedi efficaci (e quelli da evitare) in base alle caratteristiche di ciascuno.

 

L’AUTRICE

Daniela Jurisic è medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione con doppia laurea, conseguita rispettivamente al Medical College of Wisconsin e all’Universit  di Pavia. Presso la Fondazione Salvatore Maugeri ha ottenuto la qualifica di Primario in Riabilitazione Occupazionale. Ha incarichi di docenza presso il Medical College of Wisconsin e lo Institute for Integrative Health di Baltimora. Vive a Pavia col marito e i loro tre figli.

 

La tua salute su misura per curarsi anche da sani

| 256 pagine | 16,90 €

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...