22gen 2024
Firenze, Chianti lovers & Rosso Morellino
200 etichette in degustazione
Appuntamento il 18 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze con 100 aziende presenti. Giovanni Busi (presidente Consorzio Vino Chianti): “Ci presentiamo sul mercato con prodotti di alto livello”. Bernardo Guicciardini Calamai (presidente Consorzio Morellino): “Un’occasione importante per presentare in anteprima le nuove annate del Morellino, il Sangiovese della costa Toscana".

200 vini in degustazione, oltre 100 aziende presenti. Sono i numeri dell’Anteprima Chianti Lovers & Rosso Morellino, l’evento vitivinicolo più atteso a Firenze, che si terrà il 18 febbraio alla Fortezza da Basso presso il Padiglione Cavaniglia e Area Monumentale. Il programma prevede, dalle 16 alle 21, anche l’apertura dell’evento al pubblico: i visitatori potranno accedere all’Area Tasting Collettiva, dove, muniti di apposito bicchiere e sacchetta porta bicchiere, assaggeranno i vini proposti dai produttori. L’iniziativa è organizzata e promossa da Chianti Lovers & Rosso Morellino, intervento realizzato con il cofinanziamento FEASR del PSR 2014-2020 della Regione Toscana sottomisura 3.2 anno 2021.

Nel 2024 il Chianti si ripresenta al grande pubblico dopo un’annata difficile, per quanto riguarda le quantità, a causa di vari eventi, ma con una qualità molto alta - dichiaraGiovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti -. Il Chianti continua a crescere nel bicchiere e questo è il dato più importante dopo anni di sacrifici da parte delle imprese nella ristrutturazione dei propri vigneti. Arriviamo con prodotti di alto livello e questo ci dà la possibilità di poter affrontare i mercati mondiali con molta serenità. I nostri biglietti da visita sono storia e qualità”.

“Siamo lieti e orgogliosi di presentare e degustare con operatori del settore e appassionati le nuove annate del Morellino 2023 e della Riserva 2021- commenta Bernardo Guicciardini Calamai, presidente del Consorzio Morellino di Scansano - che esprimono entrambe lo stile inimitabile e autenticamente elegante del Morellino”.

 

Altre info:

 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Ecco che come ogni anno in questo periodo viene annunciato (1) il colore Pantone 2024. Peach Fuzz (codice 13-1023), un pò rosa, un pò arancio, la tonalità prescelta che strizza l’occhio all’universo food a noi tanto caro. Sì, perché è la tinta della pesca (2), come il nome lo identifica: un rosa caldo, morbido, delicato. Che comunica condivisione, voglia di stare insieme e di fare sana comunità. Nell’arredo poi, invita al comfort, ma altresì trasmette sensazioni delicatamente sensuali, vellutate (3...