09ott 2019
Siena - La visione pop di Lorenzo Crivellaro

A Siena, nel rinnovato spazio espositivo della galleria BEAUX ARTS recentemente trasferita in via Cecco Angiolieri 13, si inaugura il 12 ottobre la pittura “quotidiana” dell'artista milanese Lorenzo Crivellaro. Marchi storici, prodotti, slogan, fumetti sono alcuni degli elementi che ricorrono nelle sue opere dove la materia è trattata come fosse un muro su cui la malta in alcuni punti cade e in altri si sovrappone strato su strato, lasciando intravedere il fondo, una tela grezza su cui è ancora possibile scrivere, o meglio dipingere, una nuova storia. Un linguaggio pittorico personale, certamente affascinate, che trova la sua peculiare forza comunicativa in un lessico che si ispira alla Pop Art. 

Crivellaro espone in diverse gallerie, ha partecipato a mostre ed eventi ed è autore di un’opera pubblica inaugurata nel 2013 a San Giuliano Milanese. 

La mostra, sarà inaugurata alla presenza dell’artista sabato 12 ottobre alle ore 18.00 e resterà aperta fino al prossimo 9 novembre. Ingresso libero.

  

Galleria Beaux Arts (via Cecco Angiolieri, 13 - Siena). Ingresso libero

Orario: lunedì dalle ore 16 alle ore 19.30

dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.30 - domenica chiuso

Info: tel 0577 280759

Ingresso libero

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...