25feb 2022
Il drink: ESPRESSO PALLINI
By Alessio Navacci

INGREDIENTI

4cl Limoncello Pallini

1 cl Romana Sambuca

10 cl soda al caffè homemade

Gocce di caffè espresso

Bicchiere: coppa Martini

Garnish: corallo al caffè

 

PREPARAZIONE:

Per la preparazione della soda al caffè homemade: versare 600 cl di acqua naturale e 10 grammi di caffè in grani in un sifone per la panna, caricato con 2 capsule di CO2. Lasciare riposare il composto per un'ora in frigorifero, filtrare e gasare. Per preparare il drink, versare in un mixing glass il Limoncello Pallini e la Romana Sambuca, mescolando con del ghiaccio per 15 secondi per raffreddare e ammorbidire gli ingredienti. Versare in una coppa Martini, aggiungendo la soda al caffè e concludendo con le gocce di caffè espresso, versate direttamente nel fondo della coppa aiutandosi con un contagocce. 

IL DRINK:

Il barman di QVINTO a Roma, Alessio Navacci, ha elaborato questo drink per lo storico marchio romano Pallini e il suo Limoncello, dal 1875 cavallo di battaglia dell'azienda di famiglia, ora diretta da Micaela Pallini. Il drink è un twist, una rivisitazione del grande classico 'Espresso Martini', conosciuto e bevuto in tutto il mondo, al settimo posto tra i drink più venduti al mondo, secondo la recente classifica annuale Drinks International. Un cocktail che, secondo le parole dello stesso bartender, si esprime 'in maniera sincera e molto fine'. Il Limoncello Pallini è assoluto protagonista, con il suo inconfondibile sapore, padroneggia elegantemente e si destreggia tra le note aromatiche del caffè e quelle di anice della Romana Sambuca, di fatto sfatando il bizzarro abbinamento Limone e Caffè. Il tutto esaltando un prodotto come il Limoncello Pallini, ottenuto con l'infuso di scorze dei limoni "Costa d'Amalfi IGP" coltivati con metodi tradizionali e raccolti a mano sulle terrazze della Costiera Amalfitana. Un liquore naturale prodotto in Italia - vincitore della Medaglia d’Oro allo Spirit Selection del Concours Mondial de Bruxelles 2020 e da quattro anni consecutivi insignito del Quality Award - i cui limoni vengono subito messi in infusione, per racchiuderne in ogni bottiglia freschezza e sapore. Un drink che si può assaporare da QVINTO, nel bel parco di Tor di Quinto, zona Roma Nord: un ristorante al piano terra, con griglia e una pizzeria, un ampio dehors con il fornito bar e una terrazza per aperitivi ed eventi in una location informale, ma elegante, in poco tempo diventato uno dei must della zona.

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pensavamo fosse un brutto sogno. Una possibilità molto remota se non inammissibile. Che non ci avrebbe mai toccato anche indirettamente. La guerra (1). Solo scriverla o pronunciarla mette i brividi. Ci lascia interdetti, basiti, increduli. Con i suoi assurdi scenari e il suo linguaggio riaffiora dalla storia nel cuore dell’Europa. Copri fuoco. Bombardamenti. Vittime civili. Bambini disperati. Gente alla ghiaccio e senza cibo per ore interminabili. Code di carri armanti. Le sanzioni economiche che pesano sempre di più. L’indomabile resistenza ucraina. E poi migliaia di