17ott 2019
IED Firenze - La prima personale di Allan Deas

A Firenze, la prima mostra personale di Allan Deas, noto illustratore e designer scozzese, con una selezione delle sue opere che coprono gli ultimi 12 anni della sua carriera. La mostra, nell’ambito del Florence Queer Festival “Chronicles in Color”, è visibile fino al 15 novembre dalla sede fiorentina di IED – Istituto Europeo di Design in via Bufalini 6r (ingresso libero).

I lavori scelti rappresentano un mix delle illustrazioni realizzate dall’artista su commissione per la pubblicità e l’editoria e di alcuni progetti personali. Tutto il lavoro di Allan si caratterizza per l’audacia stilistica che attinge ai ricordi della sua infanzia negli anni ’70 e ’80 e che si esprime con uno stile retro con influenze contemporanee. Il risultato è la creazione di un parco giochi di colori, personaggi e humor eccentrico.

 

L’allestimento è visitabile dal lunedì al giovedì in orario 9:00-21.30 e il venerdì dalle 9:00 alle 18:30.

SPUNTI DI VISTA

EDITO

2020. Punto a capo. Si rincomincia, si svolta. Cosa ci aspettiamo? Un anno ricco di novità, di tendenze originali e inaspettate, di orizzonti tutti da scoprire, di linguaggi inediti dove la diversità sia una costante, ovunque e comunque (1). Questo è ciò che immaginiamo e che racconteremo, curiosi come sempre, variando la prospettiva in ogni momento, cercando di cogliere i germi, più o meno evidenti, del domani che verrà. E se volessimo indicare in una parola l'unico vero proposito da perseguire? No waste, due parole in realtà per non dimenticare l...