17ott 2019
IED Firenze - La prima personale di Allan Deas

A Firenze, la prima mostra personale di Allan Deas, noto illustratore e designer scozzese, con una selezione delle sue opere che coprono gli ultimi 12 anni della sua carriera. La mostra, nell’ambito del Florence Queer Festival “Chronicles in Color”, è visibile fino al 15 novembre dalla sede fiorentina di IED – Istituto Europeo di Design in via Bufalini 6r (ingresso libero).

I lavori scelti rappresentano un mix delle illustrazioni realizzate dall’artista su commissione per la pubblicità e l’editoria e di alcuni progetti personali. Tutto il lavoro di Allan si caratterizza per l’audacia stilistica che attinge ai ricordi della sua infanzia negli anni ’70 e ’80 e che si esprime con uno stile retro con influenze contemporanee. Il risultato è la creazione di un parco giochi di colori, personaggi e humor eccentrico.

 

L’allestimento è visitabile dal lunedì al giovedì in orario 9:00-21.30 e il venerdì dalle 9:00 alle 18:30.

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...