02ott 2018
Firenze - Al Museo Galileo LA SCIENZA DELLE BOLLE DI SAPONE

Famiglie, giovanissimi, giovani e meno giovani, appuntamento domenica 7 ottobre al Museo Galileo per godere dello spettacolo che vede protagoniste le… bolle di sapone.
Le bolle di sapone, le cui prime rappresentazioni pittoriche risalgono alla fine del Cinquecento a opera di artisti olandesi, non hanno solo affascinato intere generazioni di grandi e piccini, ma hanno anche stimolato la fantasia di matematici, fisici e architetti che le hanno studiate da un punto di vista scientifico o le hanno prese a modello per realizzare i propri capolavori. Stefano Righi, in arte D’Artagnan, il mago delle bolle, è il primo italiano della storia ad aver ottenuto un Guinness dei Primati con le bolle di sapone. Durante i tre spettacoli di domenica (ore 11.00, ore 15.00 e ore 16.00) sorprenderà i suoi spettatori con le sue creazioni: bolle di sapone create con le mani, con le racchette, con anelli di varie dimensioni, bolle che girano su loro stesse, tunnel magici, bolle colorate, vulcani di bolle e bolle di fuoco. Dal punto di vista scientifico, inoltre, Emma Angelini del Politecnico di Torino spiegherà la struttura matematica, fisica, e chimica delle bolle di sapone: a cosa sono dovuti i loro colori iridescenti, come possono aiutarci a risolvere complessi problemi riguardanti lo spazio e molto altro ancora.
Al termine dell’attività merenda per tutti offerta da Mukki.

 

Consigliato ad adulti e bambini sopra i 5 anni
Costi: € 3,00 
Posti limitati, prenotazione obbligatoria allo 055 265311

 

Maggiori info su:

Indirizzo : museo galileo firenze

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Avete già stilato il vostro vademecum per star meglio e per far star meglio l'ambiente?
Nulla di trascendentale... iniziamo da 5 imput basici ma preziosi per uno stile di vita sano, sostenibile e longevo.
Non sottovalutate le 8 ore di riposo, meglio se abbinate a un risveglio a orari fissi. Un equilibrato circolo virtuoso inizia la sera coricandosi non troppo tardi per svegliarsi presto e poter godere di una colazione in completo relax, da preferire con frutta di stagione e cereali (1). Ragion per cui NON ritardate o peggio buttate a terr...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.