15gen 2018
Fattobene - il libro che celebra gli oggetti icona del nostro quotidiano

Da dicembre scorso è in distribuzione un prodotto editoriale molto curioso: FATTOBENE – Italian Everyday Archetypes, a cura di Alex Carnevali e Anna Lagorio.
Libro/catalogo, edito Corraini, raccoglie tutti quei prodotti industriali diventati nel tempo vere e proprie icone della quotidianità. Ne consegue un viaggio nella storia industriale del nostro Paese: colle, saponi, spazzole diventano gli strumenti di un racconto sul progetto, la grafica e l’evoluzione del gusto nel corso del Novecento.
Come non provare una certa romantica nostalgia di fronte alla Coccoina, la colla con l’aroma di mandorla prodotta a Voghera? Il tuffo nell’infanzia è garantito… O le “mitiche” carte da gioco Modiano, prodotte a Trieste a partire dalla seconda metà dell’ottocento…
Fattobene riannoda il fil rouge di un progetto omonimo: una piattaforma on line dove comprare alcuni degli oggetti iconici raccontati nel libro e, ovviamente, il libro stesso.
Un omaggio ai grandi classici del design anonimo che hanno fatto (e continuano a fare) la storia d'Italia.

Il volume, in italiano e in inglese, è introdotto da Stefano Salis, giornalista del Sole 24 Ore, e da Giulio Iacchetti, designer e vincitore di due Compassi d’oro. L’edizione si presenta con 4 copertine di differenti.

 

Fattobene

Alex Carnevali e Anna Lagorio

cm 17 x 24 | brossura | 288 pagine | testi in inglese e italiano 28 euro | ISBN 978-88-7570-684-5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Poco tempo fa mi è capitato di leggere un libro molto singolare… “La vita segreta degli alberi” di Peter Wohlleben, edito Macro, 2016 (Pp. 265 - Prezzo 18,60) che racconta storie incredibili sulle facoltà sorprendenti degli alberi (1): l’autore, celebre guardia forestale, ne parla basandosi sia sulle più recenti scoperte scientifiche, sia sulle sue esperienze dirette (2). Gli alberi, silenziosi (o almeno così pensavamo) giganti buo...

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.