04nov 2019
S.Pellegrino e la creatività firmata IED
120 anni con un occhio al futuro

120 sono gli anni che proprio nel 2019 l'azienda S.Pellegrino festeggia e lo fa con un particolare sguardo al futuro e un progetto dal grande valore creativo. L'azienda tra le più "frizzanti" in Italia ha lanciato, infatti, una sfida agli studenti IED autentico laboratorio di idee dove Design, Moda, Arti Visive e Comunicazione sono di casa. Un vero e proprio challenge per realizzare una inedita virtual exibition ispirata ai valori del brand (1 - 2), tra i quali spiccano bellezza, passione e autenticità, e progettata per popolare in modo creativo il feed della pagina Instagram IG sanpellegrino_official. Il progetto che è stato completato lo scorso 31 ottobre grazie alla pubblicazione di tutti gli artwork firmati dai designer di IED, ha coinvolto 16 giovani talenti tra studenti di Illustrazione e Animazione, Graphic Design e Design della Comunicazione delle sedi IED di Milano e Torino e alunni delle scuole di Design e Arti Visive dell’Istituto.

Un lavoro ambizioso, preceduto da un intenso workshop dedicato all’esplorazione dell’identità della marca, che ha portato ogni partecipante alla creazione di singoli set composti da 3 artwork, traendo spunto da tematiche come la storia e all’heritage del marchio o la food experience in cui S.Pellegrino è protagonista. O ancora dall'iconica stella rossa, dal perlage unico, dalla bottiglia in vetro verde con la sua etichetta distintiva e ricca di dettagli. Tutti elementi di cui gli allievi hanno proposto una rilettura contemporanea (3 - 4). 

"Comunicare con freschezza il nostro importante traguardo dei 120 anni. Questa la motivazione principale da cui siamo partiti quando abbiamo pensato a questa iniziativa" - ha affermato Antonella Stefanelli e-Content and Media Manager Sanpellegrino Int’l. Business Unit - "La nostra azienda, da sempre, valorizza il talento dei giovani nei campi più diversi. Raccontare i nostri 120 anni scegliendo IED come partner, significa guardare avanti e coinvolgere i professionisti di domani. Già le prime bozze ci hanno piacevolmente sorpresi e alla consegna del lavoro abbiamo avuto la conferma che i giovani designer hanno saputo fare propri i valori della marca e comunicare con efficacia la nostra voglia di futuro". 

Da veder QUI.

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...