20ott 2019
A Roma la riscossa dei contadini vittime del terremoto
Agricoltori e pastori in un grande mercato per ricordare

Appuntamento sabato 26 ottobre alle ore 9.00 nella città eterna, esattamente, nella centrale Piazza San Silvestro per assistere al più grande mercato delle specialità contadine sopravvissute al sisma (1 - 2) che ha sconvolto la vita e il lavoro di ampie zone delle regioni del centro Italia. Ad aprire la kermesse il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini, insieme a rappresentanti delle Istituzioni nazionali e territoriali. Un'occasione imperdibile per assaggiare i piatti simbolo del terremoto, dalla pasta alla Amatriciana al panino con la porchetta e naturalmente per acquistare i prodotti salvati dal terremoto direttamente dai produttori agricoli locali (3 - 4). Ma anche una preziosa opportunità per aiutare la lenta ripresa dei territori colpiti e fare un bilancio a tre anni dalle scosse del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre 2016, con i risultati acquisiti, gli interventi ancora attesi e le storie di chi con grande coraggio e dignità è rimasto a vivere e lavorare nelle campagne ferite.

Ai danni diretti alle aziende agricole si aggiungono quelli provocati dall’abbandono forzato di interi Paesi dove non esiste più mercato per i prodotti delle terra, come emerge dalla prima analisi della Coldiretti delle perdite economiche nelle campagne che sarà divulgata nell’occasione. 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pioggia, nebbia, freddo, neve. L'inverno, finalmente (1). Almeno dal punto di vista meteorologico perché mentre vi scrivo in realtà siamo ancora nella fase di passaggio autunnale. L'inverno, ufficialmente inizia il 21 dicembre. Ma il tepore casalingo, il clima uggioso e umido, le giornate più corte e sopratutto il Natale che incalza inesorabilmente mi fa venir voglia di cotture lente come il brasato o un sugo che crogioli a lungo. E ancora polenta (2), risotto magari con zucca e castagne (3), zuppe corroboranti (4). E le verdure? In Lombardia andiamo pazzi per la verza (5). In Toscana, dov...