24feb 2017
roma eventi - "SPIRIT OF SCOTLAND"
e la capitale SI COLORA DI WHISKY

Una serie di eventi per veri appassionati, per chi è “professionista” del whisky e per chi è un neofita. Tante degustazioni – con la possibilità di degustare whisky provenienti da Scozia, Irlanda, Stati Uniti, Giappone e anche whisky prodotto in Italia -, diversi ospiti internazionali, persino lo spazio per seminari sulla mixology (1). E ancora, cocktail bar, tornei tra bartender, area gourmet e tanto altro nella sesta edizione di “Spirit of Scotland-Rome Whisky Festival” (2), in programma nella Capitale sabato 4 e domenica 5 marzo, al Salone delle Fontane all’Eur in via Ciro il Grande 10. 

Grazie anche alla direzione artistica di Andrea Fofi, affiancato dai due whisky consultant, Pino Perrone e la scozzese Rachel Rennie, “Spirit of Scotland” è  il più importante festival di settore italiano (3); l’edizione dello scorso anno ha saputo richiamare oltre 4mila visitatori, con oltre 200 brand presenti, 10 masterclass, 5 seminari mixology e 10 guest internazionali del settore presenti.
L’edizione di quest’anno presenta masterclass di brand quali “Isla of Jura” e “Dalmore”, ospiti del mondo della miscelazione quali Erick Lorincz, Head Bartender dell’American bar del Savoy Hotel di Londra; Filippo Sisti, barman di Carlo Cracco e bartender internazionale; Fabio Bacchi, bartender, bar manager e fondatore ed editore del magazine specialistico “BarTales” e i bartender dell’Oriole cocktail Bar di Londra, capitanato da Luca Cinalli e Gabriele Manfredi

Mezcal Vs Whisky(ey)” è il titolo di un altro seminario che vedrà una sorta di scontro a quattro tra Roberto Artusio e Cristian Bugiada dell’Agaveria La Punta da una parte e Antonio Parlapiano del Jerry Thomas e Pino Perrone dall’altra. 

Sabato 4 marzo si tiene la “Balan & Partners Mixology Contest”, un torneo nel quale 8 bartender – già selezionati da una giuria di eccezione -, si contenderanno il titolo a suon di cocktail, preparati utilizzando distillati presenti a Portafoglio Balan e combinandoli con ingredienti di loro gradimento. Al primo classificato andrà un premio di mille euro. 

Ancora, nell’area mixology, vi saranno i cocktail bar tra i quali Jerry Thomas Project; Argot; Freni & Frizioni; Madeleine; Propaganda e Litro. Come ogni anno sarà in vendita il nuovo imbottigliamento ufficiale in serie limitata, di Spirit of Scotland - Rome Whisky Festival. È prevista poi un’area gourmet che permetterà di scoprire favolosi abbinamenti possibili con il whisky: dalle ostriche al salmone scozzese, dal cioccolato all’haggis. 

Tra le partnership di Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival “Visit Scotland” (Ente del Turismo Scozzese) – Partner Istituzionali Italia / Scozia; “Italian Chamber of Commerce for UK” – Partner Istituzionale; “Glencairn Glass” – Glass Official Partner; “Tiuk Travel”– Travel Agency Partner.

 

Il biglietto della manifestazione costa 10 euro e da diritto al bicchiere serigrafato del Festival, alla racchetta porta bicchiere e alla Guida; le degustazioni sono a pagamento, con il prezzo a discrezione di ciascun espositore. 

Indirizzo : via Ciro il Grande 10 roma
Telefono : 06 50081251

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.