24ott 2018
Lombardia - Storie di vini
Maison Rebollini, 50 anni e una magnum di bollicine limited edition

Siamo in Oltrepò pavese, qui in un suggestivo borgo in provincia di Pavia - Borgoratto Mormorolo - l'Azienda Agricola Rebollini con i suoi 35 ettari di vigneti (1) e una produzione annuale di circa 100 mila bottiglie, da 50 anni ormai non smette di produrre nettari di Bacco che si fanno riconoscere per piacevolezza e versatilità. L'ampia gamma, infatti, prevede 16 etichette, suddivise in quattro linee: Bollicine, Superiore, “Base” e vini Speciali (Novello e Passito). Quest'anno, visto il giro di boa di mezzo secolo, d'obbligo le candeline e per questo la Maison vitivinicola lombarda "festeggia" con un'etichetta di grande pregio, una magnum di bollicine Metodo Classico Oltrepò Pavese Docg, millesimo 2011 (95% Pinot Nero 95% e 5% Chardonnay), in edizione limitata, con etichetta studiata per l’occasione (2).
Gabriele Rebollini (3), titolare dell’azienda, ora alla terza generazione, racconta: “Abbiamo scelto una delle nostre bollicine perché le reputiamo la punta di diamante della nostra produzione: i nostri spumanti sono veramente di alto livello, in grado di confrontarsi con le più prestigiose etichette della categoria, a livello nazionale e non solo”.
“Volgendo lo sguardo al passato" -  prosegue Rebollini - "ciò che ci rende più orgogliosi è di essere riusciti a fare crescere e innovare la nostra Azienda rimanendo fedeli ai valori che furono di mio nonno e di mio padre, il principale dei quali è il rispetto per il territorio dove sorgono i nostri vigneti, che si traduce in tutela dell’ambiente e ricerca dell’armonia con la natura”.
Al mantenimento delle tradizioni, l’Azienda Rebollini unisce anche notevole apertura all’innovazione in campo viticolo ed enologico, avvalendosi della competenza e dell’esperienza dell’illustre enologo e agronomo Leonardo Valenti, per ottenere prodotti in linea con gusti ed esigenze dei consumatori.

 

Località Sbercia, 1, 27040 Borgoratto Mormorolo PV

Telefono : 0383872295

1

2

3

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Natale (1) è... ritrovare ogni anno vecchi amici con cui festeggiare. No, questo pensiero non è mio, anche se lo condivido, ma si legge in un vecchio libricino di Schulz, magnifico disegnatore dei Peanuts. La frase è bellissima, incredibilmente vera. In fondo molti di noi celebrano il Natale in modo tradizionale. Consueto. Ogni famiglia ha i suoi cerimoniali che ritrova puntuale ogni anno. Cambiano forse gli addobbi. Certamente i regali. La mise en place del cenone stupisce per qualche ornamento in più ma il mood resta sostanzialmente intatto. Ed è bello sprofondare e lasc...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.