23ott 2017
A Firenze il rum filippino di Don Papa
si presenta a Colle Bereto

Un rum dal nome 'importante', Don Papa, prodotto nelle Filippine, presso l’isola di Negros, da Tre Bleending Heart Company, è stato presentato lo scorso venerdì 20 ottobre, da Colle Bereto, American Bar tra i più famosi a Firenze (1). La denominazione, Dona Papa, nasce per celebrare una figura emblematica nella rivoluzione filippina, Dionisio Magbuelas, alias Papa Isio che alla fine del 19° secolo, liberò l’isola dalla dominazione spagnola, oltre ad essere stato un babaylan, un guaritore, sciamano e mistico a tutto tondo. Già lanciato nel 2012, l’occasione nella città del Giglio, è stata in realtà per celebrare l’opera d’arte vincitrice del concorso Don Papà Art Competition che ha vestito con un nuovo packaging la bottiglia del distillato (2). Una vittoria più che meritata quella della giovane creativa filippina Henrielle Pagkaliwangan della Tin-Aw Gallery (3), che ha impreziosito l’originale e raffinata confezione (in cartone o in legno a seconda dell'invecchiamento della bottiglia) con disegni tra l'onirico e il naturalista (tra cui 50 animali, incluso il più piccolo primate al mondo, il tarsio spettro) evocativi sia delle fasi produttive, sia di maschere tribali (4), dal titolo ‘Field Notes For Papa Isio’.

Un piacere per gli occhi quindi. Meno convincente la sensazione al palato che ha rivelato un leggero accenno spigoloso, anche se addolcito da note di vaniglia e miele che lo rendono comunque più adatto a interpretazioni proprie della mixology o a cocktail come nel caso del "Negros" (rivisitazione del famoso Negroni) a base  di Campari, peel di arancia, Vermouth Oscar, oltre al rum Don Papa, naturalmente. Con una spruzzata di whisky torbato, scelta squisitamente personale.

Interessante e apprezzabile la versione Riserva - Don Papa 10 - invecchiata 10 anni in botti di quercia americana del Monte Kanlaon. In tiratura limitata e dal colore giallo ambrato, esprime citazioni più suadenti di rotondità e piacevolezza, tale da poter essere assaporata anche in purezza come after dinner. In bocca ha un ingresso discreto, per poi aprirsi in sentori di frutta secca e di cacao, con una punta finale di legno.

 


Rum Don Papa: prezzo consigliato al pubblico: €35 - 70cl - Contenuto alcolico: 40%

 

Rum Don Papa in Italia è venduto e distribuito esclusivamente da Fratelli Rinaldi Importatori.

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.