09ago 2017
Uova Gourmet
tante ricette in un sol boccone

Ospite pregiato in tutte le cucine del mondo, l’uovo è ingrediente naturale per antonomasia, ricco di proteine complete di alta qualità. Non a caso Dante affermava che l’uovo con un pizzico di sale è il miglior piatto che esista. Ma sono tante e svariate le magie gastronomiche da realizzare con questo nobilissimo elemento. Un ampio “assaggio” ce lo propone il libro “Uova Gourmet” edito Il Castello, dove l’autrice Lucy O’Reilly elargisce tantissime e gustose ricette, per ogni occasione o momento della giornata, dalla colazione, fino alla cena, senza trascurare creativi stuzzichini.
“Il loro sapore neutro e ricco fornisce uno sfondo ideale per un enorme assortimento di ingredienti, salati e dolci. Si combina con senape, pancetta affumicata, erbe fresche, cheddar maturo, acciughe, peperoncino di Cayenna, pesce affumicato, sale al sedano, insalata amarognola e lenticchie calde” - afferma l’autrice nell’introduzione - “E questo è solo l’inizio... Ci sono anche limone, panna, mele brusche, cioccolato e cannella da prendere in considerazione”.

Per un risveglio colmo di energie, il più classico SALSICCIA & UOVA, un panino definito dalla O’Reilly “serio”. La salsiccia con semi di finocchio è fantastica abbinata a un bell’uovo liquido.
A pranzo? dall’insalata alla LIONESE con bacon, a base di aceto e con un uovo in camicia nascosto al centro, al più sofisticato UOVO D’ANATRA fritto e servito con scaglie di tartufo o cosparso di burro fuso. Fino al dessert dove, la ricetta MANGO & LIME mette d’accordo tutti: la goduriosa unione di meringa a pezzetti, panna montata e succoso mango e miele è un boccone di rara bontà.

Non solo alla coque, sode o al tegamino… questa “étoile” della cucina universale può stupire attraverso 1000 gustose performances.

E come dichiara l’autrice “senza le uova le nostre vite culinarie sarebbero infinitamente più povere”.

 

 

Uova Gourmet

Autrice: Lucy O’Reilly

Editore: Il Castello, 2017

Pp: 172

Prezzo: 14 euro

 

 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pronti, partenza, via!…. Il piacere tutto particolare di fare le valigie, le chiavi di casa lasciate al vicino, l'auto carica fino a non vedere dallo specchietto retrovisore, i bambini che dormono sul sedile posteriore dell'auto, questo e altro è sinonimo di vacanze estive. La partenza, le prime code, il mare che finalmente si percepisce, il primo bagno, la prima uscita in barca, gli amici che arrivano, altri che vanno, la puntura della medusa che fa un male terribile, le cicale quasi assordanti. E poi il tempo per sé (1), quello della lentezza che - dopo un anno di corse sfrenate -...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.