30nov 2018
Toscana - La festa dell'olio d'oliva a San Quirico d’Orcia (SI)
Dal 7 al 9 dicembre

Dal 7 al 9 dicembre tappa nella bellissima San Quirico d’Orcia per la 26esima edizione della kermesse che celebra l'olio extravergine d’oliva organizzata dall’Amministrazione comunale. Il centro storico della cittadina valdorciana diventerà per i tre giorni di festa meta imperdibile per degustare la nuovissima annata dell'olio extravergine oltre che, naturalmente, per godere dello strepitoso paesaggio di questo lembo di Toscana tra i più affascinanti.
Si inizia venerdì 7 dicembre alle ore 10 a Palazzo Chigi Zondadari Speciale scuole con la degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio di oliva a cura di AICOO; alle 10.30 nel centro storico l’apertura degli stand dei produttori, alle ore 11 nel centro storico intrattenimento con i Menestrelli Toscani mentre alle ore 15 “Motofolk” I Cantastorie Toscani e “Incontri ravvicinati con il mago” spettacolo itinerante di magia. Alle 21.30 il concerto con “Riforma Trio”.
Sabato 8 dicembre dalle ore 8 alle 19 nel centro storico si svolgerà il Mercatino dell’olio; dalle ore 10.30 l’apertura degli stand dei produttori. Alle 10.30 partirà il Trekking dell’olio, passeggiata alla scoperta dei segreti di San Quirico d’Orcia attraverso l’olio mentre alle ore 11 a Palazzo Chigi Zondadari la degustazione impariamo a (ri)conoscere l’olio di oliva a cura di AICOO. Sempre alle 11 in centro storico si terrà uno show cooking. Alle ore 12 l’arrivo del Treno Natura e il saluto dei quartieri della Festa del Barbarossa all’olio nuovo in piazza della Libertà. Alle 15 lungo le vie del centro storico la Street Band “La banda molleggiata” e animazione per bambini. Alle ore 16.30 in Piazza della Libertà la premiazione de L’Extravergine 2018 e alle ore 21.30 in piazza della Libertà concerto con “Rikke & Choobalooba”.
Domenica 9 dicembre dalle ore 10.30 l’apertura degli stand dei produttori e la partenza del Trekking dell’olio, passeggiata alla scoperta dei segreti di San Quirico d’Orcia attraverso l’olio. Alle ore 11a Palazzo Chigi Zondadari la degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio di oliva a cura di AICOO. Alle ore 12 show cooking a cura di AICOO mentre alle ore 15 “Il Bucchero di Bettolle” balli tradizionali toscani e animazione per bambini. Infine alle ore 16 in piazza della Libertà Buono come l’olio, premiazione del miglior extravergine 2018 a cura di AICOO.
I produttori Azienda Agricola Zamperini Luca Poggio Grande, Azienda Agraria Poggio Al Vento, Antico Frantoio Simonelli Santi, Azienda Agricola Martini Fabio, Azienda Agricola Rifiglioli, Azienda Agricola Mangiavacchi Efisio, Società Agricola Bagnaia, Azienda Agricola Sampieri Del Fa, Azienda Agricola Vegliena di Valeria Regina Gelbaum, Azienda Agricola Poderino.

Per tutta la durata della Festa dell’Olio sarà possibile degustare nel centro storico i migliori prodotti della cucina tradizionale valdorciana e gli extravergini di eccellenza.

 

E’ gradita la prenotazione per gli appuntamenti: Trekking dell’olio, partenza da Piazza della Libertà durata 1 ora e 30 minuti circa. Gratuita. Degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio di oliva. A cura di AICOO. Gratuita


Informazioni: Ufficio Turistico 0577 899728. 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Terminata la settimana del design milanese che ci ha regalato intense emozioni tra istallazione creative, eventi, dibattiti e collettive ora si volta pagina e il focus si orienta verso il prossimo grande appuntamento meneghino, questa volta rivolto al food (1).
Dal 6 al 9 maggio va in scena infatti TUTTOFOOD piattaforma imperdibile (2 - 3) per i big player del settore agroalimentare e per tutti coloro che del cibo hanno fatto il centro della loro vita.
Noi ci sar...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.