20nov 2018
Siena cosa vedere? Le “opere uniche” di Marta Czok

Apre il prossimo sabato 24 novembre a Siena, presso la galleria Beaux Arts (via Montanini, 38), la personale della pittrice Marta Czok, artista internazionale che propone nella città del Palio le sue “Opere uniche”.

Con curiosità e ironia la Czok presenta un universo di personaggi che tessono un inedito racconto antropologico dove smascherando abitudini, paradossi, piccoli grandi giochi di ruolo, si incontrano vincitori e vinti protagonisti di quel teatro incessante che è la vita.
Colori preziosi e delicati si vestono di un’insolita luce per delineare volumetrie armoniche: la mano di Marta Czok è quella di un grande maestro capace di annullare il tempo e trasportare in una dimensione onirica seppur concretissima. Nelle sue opere si fondono linguaggi e suggestioni differenti, che spaziano dalla ieraticità dell’arte medioevale alle suggestioni contemporanee tipiche dell’illustrazione, del fumetto e anche della caricatura. Un modo di intendere la pittura come viaggio che non lascia indifferenti.
"Tutto quello che sono" – commenta Marta Czok - "è nei miei dipinti quindi non sento il bisogno di apparire o parlare come un’artista. Immagino che sotto sotto sono una rivoluzionaria e la mia battaglia è contro il ridicolo abuso di potere, che sia per mano dello Stato o della Chiesa, ed è tutto nei miei dipinti, anche se a volte lo inserisco in un modo delicato, cauto.”
Marta Czok, di origini polacche, è nata a Beirut (Libano) nel 1947, e cresciuta a Londra. Negli ultimi 35 anni ha esibito le sue opere in Europa e in America partecipando a innumerevoli mostre e realizzando progetti che hanno affrontato temi particolari come l’olocausto.

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta fino al prossimo 31 dicembre.

MARTA CZOK – Opere uniche
Siena – dal 24 novembre al 31 dicembre
Galleria Beaux Arts (via Montanini, 38 - Siena). Ingresso libero
Orario: lunedì dalle ore 16 alle ore 19.30
Dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.30 - domenica chiuso;
Info: tel 0577 280759 oppure su:

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Avete già stilato il vostro vademecum per star meglio e per far star meglio l'ambiente?
Nulla di trascendentale... iniziamo da 5 imput basici ma preziosi per uno stile di vita sano, sostenibile e longevo.
Non sottovalutate le 8 ore di riposo, meglio se abbinate a un risveglio a orari fissi. Un equilibrato circolo virtuoso inizia la sera coricandosi non troppo tardi per svegliarsi presto e poter godere di una colazione in completo relax, da preferire con frutta di stagione e cereali (1). Ragion per cui NON ritardate o peggio buttate a terr...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.