26ago 2017
Sarzana - Festival della mente dal 1 al 3 settembre
grande protagonista Patricia Urquiola

Mancano pochi giorni  alla XIV edizione del Festival della Mente: manifestazione dedicata alla creatività tra le più importanti in Europa, che  si svolgerà a Sarzana dal 1 al 3 settembre.

Quest’anno protagonista assoluta dei  tre giorni la lady per eccellenza del design: Patricia Urquiola, architetto spagnolo pluri premiato e molto amato in tutto il mondo. La mitica “designer del decennio” dibatterà, in particolare, sabato 2 settembre nell’incontro intitolato “Rizomi” (ore 19 - Campus I.I.S. Parentucelli-Arzelà) sull’argomento che la vede non solo progettista di prodotti e spazi, ma sempre più capace di intuire e prevenire comportamenti. In un mondo in cui l’intelligenza artificiale e i web robot stanno già costruendo le loro reti in modo autonomo, non ci resta che rafforzare la nostra rete sociale, emozionale, intellettuale e professionale con rizomi reali: radici solide, autoalimentate, che ci permettano di superare le condizioni sfavorevoli.

Il Festival della Mente è diretto da Benedetta Marietti, con la consulenza scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet ed è promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana.

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Devo confessare che l'ultima riunione di redazione per discutere su argomenti utili, anche e soprattutto, per il prossimo editoriale, è stata come pervasa, almeno in principio, da un mood vagamente annoiato. Sì, avete capito bene… il tema era il Natale che verrà (1). Ed ecco quindi i soggetti che uscivano dal brain storming fiorentino: "Il piacere di donare e di ricevere", "Dare come parola talismano, che fa crescere", "Natale anniversario del cuore, il momento per recuperare dal solaio le statuine per il Presepe", "Albero si o albero no", "I mercatini di Natale più belli d...

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.