31mag 2018
Ricette - SENZA ZUCCHERO E SENZA SALE
Un medico e una giornalista di food ci indicano la strada

“Rinunciare al sale non significa rinunciare al sapore, e rinunciare allo zucchero non significa rinunciare ai dolci”. Già basta questa frase per andare oltre e sfogliare il manuale “Buone ricette senza zucchero e senza sale”, edito RED, del duo Cinzia Trenchi, giornalista gastronomica di cui abbiamo già parlato il 24 maggio 2018 QUI, e Maurizio Cusani, medico e autore di diversi testi sull’alimentazione.
Mangiare senza zucchero o sale, quindi si può. O perlomeno decidere di ridurne di molto il consumo. I due autori, con approccio medico e vagliando le caratteristiche degli alimenti presi ad esame, ne propongono valide alternative naturali e certamente più efficaci. Ecco quindi una lista dettagliata di opzioni diverse dallo zucchero: fruttosio, sciroppo d’acero, stevia, succo d’agave o miele (meglio se quest’ultimo di produzione nazionale), per citarne solo alcuni. E in materia di sale? Sarebbe auspicabile sostituirlo con ingredienti quali aceto o succo di limone, aromi (cipolla, aglio, sedano, basilico, prezzemolo, maggiorana, menta, salvia, timo, rosmarino, origano) o spezie (pepe, peperoncino, curry, noce moscata ecc.); Tutti di facile reperibilità e in grado di dare gusto alle pietanze. E comunque, il sale marino integrale è preferibile a quello raffinato. E infine le ricette… alla portata di tutti, tante, pensate per invogliare il lettore a diventare consapevole di alcune delle abitudini scorrette indotte dai mass media. E a liberarsene. Come? Riscoprendo i gusti di una volta, più salubri e genuini. E così per gli amanti di dolci delikatessen, la Torta di Kiwi, con succo di mela naturale o le Pere al vino rosso con miele di castagno o ancora la Panna cotta e lamponi con miele di tiglio. Passando al salato (ma con giudizio), il Riso integrale agli ortaggi dove un mix profumato di rosmarino, timo, salvia e alloro non farà certo sentire la mancanza del comune cloruro di sodio. O i Gamberi scottati con asparagi: ancora una volta è la sapiente miscela di erbe a venire in aiuto. Aglio, cipolla e sedano in polvere, un’opzione gustosa e complice della salute.
Non c’è che dire, è molto più facile a farsi che a dirsi: non abbiate timore, buttatevi nel vostro “primo senza sale e senza zucchero”, gradualmente, e soprattutto con il libro alla mano. Non ve ne pentirete.

 

Buone ricette senza zucchero e senza sale

RED editore

Autori: Cinzia Trenchi, Maurizio Cusani

Pp: 111

Prezzo: 12,50 euro

 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il freddo ormai bussa alle porte. Le giornate diventano più corte e… torna la voglia di casa (1). Avvolti dall’effetto cocoon, riscopriamo la gioia del confort di stare tra le mura domestiche. E così molti celebrano i primi sabati d’autunno "copertina di linus-divano-tè-caldo-fiction-tv".
Ecco i weekend inside invece che outside, complice la rete con anche l’editoria on line che permette di usufruire di decine di magazine da sfogliare liberamente dal proprio smartphone (2). O ancora Instagram. Per non parlare della te...

 

 

SIAL bann it 728x90 distribuzione moderna 002


FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.