29ott 2020
Proteine vegetali, i dati EUFIC

Ecco l’ultima infografica di EUFIC (Consiglio europeo di informazione sull’alimentazione) sulle proteine a base vegetale: quanti grammi ne contiene un piatto vegetariano?

Visto che le proteine sono essenziali per la crescita e riparazione delle cellule e dei tessuti, ai vegetariani si chiede spesso quale sia la loro fonte proteica principale. Nonostante le proteine vengano associate con prodotti di origine animale, molti piatti vegetali ne contengono in abbondanza. Fintanto che le proteine provengono da una varietà di fonti, vegani e vegetariani possono facilmente soddisfare il loro fabbisogno giornaliero. L’infografica in allegato mostra il contenuto proteico di vari piatti vegatariani e vegani. Tuttavia, le proteine non sono l’unico nutriente da monitorare per coloro che intendono seguire una dieta vegetariana per evitare carenze nutrizionali: altri nutrienti importanti sono la vitamina B12, vitamina D, calcio, ferro, zinco e acidi grassi omega-3.

Allo stesso tempo, ci sono robuste evidenze scientifiche che dimostrano i vantaggi di una dieta a base vegetale. C'é una correlazione tra le persone che hanno una dieta a base vegetale e un rischio ridotto di varie malattie, incluse quelle cardiopatiche, alcuni tipi di cancro e il diabete di tipo 2.

Le diete vegetariane e vegane tendono ad essere più sostenibili. Questa infografica mostra le emissioni di Co2 dei cibi ad alto tenore proteico.

 

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Che colore sei? Anche se l'autunno vira su cromie come il marrone, l'arancione o il verde scuro, la Redazione ha votato all'unanimità per il rosa (1). Sì, proprio lui, emblema del romanticismo, della dolcezza, della femminilità, dello slow living. Ma il rosa è anche la tinta principe di quel nettare di Bacco particolarmente glamour e amato (non solo dalle donne) per il suo coté spesso fresco e fruttato, perfetto per accompagnare pietanze light come il pesce o come aperitiv...