12mar 2019
Salone del mobile 2019 - Adonis il lampadario by Marcel Wanders
Fiori, foglie e farfalle

Il countdown per il Salone del mobile milanese è iniziato. Sono tante le ragioni per non mancare all'evento più importante per la casa, punto di riferimento imprescindibile per design addicted, professionisti del settore e, perché no, semplici cultori dell'home interior.

Come ogni anno, la redazione vi propone un viaggio in pillole tra le molte preview delle aziende che esporranno ad aprile le loro straordinarie novità nell'arredamento e nell'illuminazione.
A Euroluce 2019, per esempio, annotate questo nome proprio greco, Adonis, una collezione di lampadari firmata da Marcel Wanders. Lo studio di design olandese, che collabora con l'azienda Barovier&Toso da diversi anni, si fa portavoce di un'eccezionale commistione di elementi: da un lato i classici soggetti della tradizione vetraria veneziana, dall'altro l'introduzione di forme originali adottate dalla filosofia e dal linguaggio stilistico di Marcel Wanders. Declinata in due modelli, la collezione Adonis ricorda il fiore olandese per antonomasia: il tulipano. La forma chiusa, avvolgente e intima dei suoi petali ha ispirato un design eclettico e affascinante che delinea nello spazio un fuso luminoso.
I bracci di Adonis si aprono per portare esternamente la luce e poi, in modo inusuale, rientrano verso l'alto richiudendosi centralmente con un movimento a spirale. Sofisticato e intrigante, questo gioco di linee sinuose e luci è enfatizzato dalla presenza di eleganti ornamenti, come le morbide foglie che scendono dalle coppette di cristallo laterali e adornano più riccamente l'elemento centrale del lampadario. Accanto a fiori e foglie, tipici della tradizione veneziana, Marcel Wanders introduce graziose farfalle e piccoli boccioli di tulipano, dando corpo a una visione tipica dell'età dell'oro olandese ricca di rappresentazioni botaniche che avevano come oggetto anche i fiori e gli insetti.
Questi ornamenti, delicatamente poggiati sui bracci del lampadario, donano dinamismo e colore alla composizione. Concepiti per elezione in blu, come la specie di farfalle Adonis Blue, farfalle e tulipani sono disponibili anche in altre colorazioni.
"Illuminazione e creatività sono alla base della cultura olandese. Volevamo che questo lampadario catturasse l'attenzione e, allo stesso tempo, rivelasse un'epoca romantica e nostalgica della storia" - afferma Marcel Wanders.
Adonis è inoltre particolarmente adatto a essere personalizzato: come sottolinea Gabriele Chiave, direttore creativo dello studio olandese, "l'illuminazione dovrebbe essere progettata affinché le persone possano adattarla per creare diversi mood e sensazioni all'interno di uno spazio particolare. Abbiamo progettato questo sistema in modo modulare per consentire un'esperienza di illuminazione più personalizzata, per uso sia residenziale che alberghiero". Grazie a questa modularità, è possibile creare ammalianti composizioni scenografiche combinando in altezza moduli diversi tra loro.

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lascia liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati f...