06nov 2018
Pisa - Bosch, Brueghel, Arcimboldo: un sogno ad occhi aperti
14 novembre 2018 - 26 maggio 2019

Dal 14 novembre agli Arsenali di Pisa, opere di Bosch, dei Brueghel e di Arcimboldo verranno presentate in tutta la loro bellezza attraverso un inedito spettacolo digitale (Foto - Giuseppe Arcimboldo - Primavera, dalla serie delle “Quattro stagioni” eseguita per l’imperatore Massimiliano II, Olio su tela, 66x50 cm - Real Academia de Bellas Artes de San Fernando, Madrid, Spain / © Bridgeman Image). Proiettate su 1000 mq di superfici in scala 1:1500, infatti, 2.000 immagini regaleranno al pubblico una totale immersione attraverso un mix magico ed emozionante di immagini, musiche e tecnologia.
30 Minuti di spettacolo accompagnato da musiche che vanno dai Carmina Burana di Carl Orff a Le quattro stagioni di Vivaldi fino alla versione tributo del 2012 di Stairway to Heaven dei Led Zeppelin.
Un sogno, un mood tra i lirico e il poetico avvolgeranno lo spettatore che si vedrà immerso tra innumerevoli creature fantastiche e allegoriche dai colori vivi e cangianti.
Lo spettacolo - diviso in tre tempi - si apre con un prologo ispirato alla creazione del mondo di Bosch - Il Giardino delle delizie - e si dipana sulle pareti, sulle vetrate e il pavimento che diventano la tela di opere quali Ascesa all’Empireo (1500, Bosch), Il giardino dell’Eden e la Caduta dell’uomo (1615 ca., Brueghel e P.P Rubens), Paesaggio fluviale (Brueghel), Allegoria della Musica (Brueghel), Terra (1570 ca., Arcimboldo), Il Giudizio universale (Bosch), Torre di Babele (1563, Pieter Brueghel il Giovane), Primavera (Arcimboldo), Quattro stagioni in una testa (1590 ca., Arcimboldo).
Le scene oniriche e surreali, colme di personaggi bizzarri fanno vedere mondi incantati dei quali viene il desiderio di varcare la soglia per un viaggio tra universi affascinanti che il visitatore potrà scrutare nei minimi dettagli come solo uno studioso con la sua lente di ingrandimento a pochi millimetri dalla tela.
Con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Pisa, la mostra è prodotta in Italia dal Gruppo Arthemisia e Sensorial Art Experience e con il supporto di Banca di Pisa e Fornacette.
Autori dello spettacolo sono Gianfranco Iannuzzi, Renato Gatto, Massimiliano Siccardi e Luca Longobardi per la parte musicale.
Prodotta in Francia da Culturespaces a Carrières de Lumières, unico posto dove è stato realizzato prima d’ora questo progetto, la mostra ha avuto oltre 500.000 visitatori.

 

Arsenali Repubblicani Via Bonanno Pisano, 2 Pisa
ORARI
Tutti i giorni 9.30 – 19.30
(La biglietteria chiude un'ora prima)
BIGLIETTI

Intero € 13,00 Ridotto € 11,00
Prenotazioni: +39 050806841
Maggiori info:

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Natale (1) è... ritrovare ogni anno vecchi amici con cui festeggiare. No, questo pensiero non è mio, anche se lo condivido, ma si legge in un vecchio libricino di Schulz, magnifico disegnatore dei Peanuts. La frase è bellissima, incredibilmente vera. In fondo molti di noi celebrano il Natale in modo tradizionale. Consueto. Ogni famiglia ha i suoi cerimoniali che ritrova puntuale ogni anno. Cambiano forse gli addobbi. Certamente i regali. La mise en place del cenone stupisce per qualche ornamento in più ma il mood resta sostanzialmente intatto. Ed è bello sprofondare e lasc...

 

 

 

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.