15dic 2018
Natale 2018 - cosa regalo?
"UNA QUESTIONE DI NASO", il libro che insegna ad annusare come Fido

Che sia per l’amico “cinofilo” o semplicemente curioso, un regalo che potrebbe fare centro è uno degli ultimi libri pubblicati dall'editore Sonda. Stiamo parlando di "UNA QUESTIONE DI NASO. Essere un cane in un mondo di odori" di Alexandra Horowitz tra le massime esperte della mente del cane. Tutti più o meno sappiamo dell’infallibile fiuto di Fido: che si tratti delle mirabili imprese dei cani antidroga o dei cani da caccia, da lavoro o ancora di quelli che scovano un tumore maligno, il nostro amico a 4 zampe eccelle per un fiuto veramente straordinario. “Il vostro cane, quello che vi sta accanto adesso, ogni giorno compie imprese di percezione olfattiva sorprendenti e a volte allarmanti. Molte ci sono familiari; quello che non ci è familiare è l’odore che le stimola”. Proprio partendo da questa verità, l’autrice ci accompagna in un mondo di odori, insegnandoci a dare più valore al senso dell’olfatto, non senza un pizzico di humor. “Ho iniziato questo percorso studiando più approfonditamente il nostro senso dell’olfatto. E addestro il mio naso a simulare sempre meglio come ci si sente ad avere la mente e il naso di un cane” - afferma l’autrice nelle prime pagine del libro. E così si susseguono racconti personali tra amici a 4 zampe di ieri e di oggi misti a scoperte scientifiche che fanno di questo libro un viaggio interessante, divertente e sopratutto sorprendente per ritrovare quel muscolo di cui ci eravamo dimenticati. Un invito a riappropriarci dell’io “canino” che è in noi e che da troppo è assopito o comunque poco “sentito”. Tutto questo grazie all’esempio del nostro pet e del suo modo di “annusare” la realtà. Insomma, è proprio possibile andare al di là del proprio naso. Fido docet.
Una questione di naso è uscito negli Stati Uniti, in Giappone, Regno Unito, Francia, Polonia, Repubblica Ceca e ora finalmente in Italia.

 

UNA QUESTIONE DI NASO
di Alexandra Horowitz; traduzione di Marco Sotgiu;
Pagg. 240; prezzo: 18,00€

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di primavera. La sentita nell'aria (1)? Certo, il clima benché già più mite, non è ancora però stabile ma il profumo di erba fresca e di magnolia, anche per chi vive in città, inizia a solleticare, facendoci star meglio e invitandoci a trascorrere più ore all'aria aperta.
Ma primavera significa altresì countdown dell'evento più importante dell'anno per chi, come noi, si occupa anche di arredamento e design. Il momento del Salone del Mobile m...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.