06dic 2018
Firenze - La spesa intelligente con Genuino Zero
Ultimi due appuntamenti per scoprire prodotti locali unici e di qualità

Segnate in agenda Domenica 9 Dicembre e 16 Dicembre perché sono gli ultimi due appuntamenti per l'anno in chiusura con Genuino.Zero, la manifestazione a favore del km0. Sempre nel grande giardino della Buoneria all'ingresso delle Cascine, dalle 10.30 alle 14.30, sarà possibile, infatti, fare incetta di delikatessen anche e soprattutto in previsione dell'imminente Natale. Così non mancheranno pregiate bottiglie di olio nuovo, cestini con formaggi artigianali, vari prodotti da forno delle feste di Antico Forno Romolino (ricciarelli, lievitati e panforti artigianali). E poi per chi è della filosofia zero rifiuti, ecco i kit FunghiEspresso, per coltivare ottimi funghi in casa usando i fondi del caffè. Ancora... le verdure dell'orto di stagione dell'Agriturismo Il Vecchio Fienile, mentre per la frutta ci saranno gli agrumi dalla Sicilia, unico prodotto fuori regione: arance, limoni e mandarini, ma anche pistacchi e mandorle, direttamente dall'Agrumeto Tornambè dalla zona di Ribera. New entry della settimana, invece, l'Apicoltura Fior da Fiore, raro caso di produttore di miele biologico che pratica il nomadismo delle arnie nella zona della Maremma.

Infine il coté ludico con i laboratori gratuiti per i più piccoli tenuti grazie alla collaborazione degli stessi produttori. Domenica mattina in programma due appuntamenti:
- alle 10:30, Laboratorio Creativo “Il Magico Mondo delle Api” - Coloriamo un'arnia con Fior da Fiore che farà colorare una vera casetta delle api, che sarà poi usata per la produzione del miele.
- alle 11:30 Letture Animate “Storie dall'Orto“ con Ads Brisken e Cyclologica.

SOCIAL LINK:
pagina facebook @Genuino.ZeroFirenze profilo Istagram @Genuino.Zero #genuinopuntozero


APPUNTAMENTI SUCCESSIVI:
ogni domenica ci sarà una parziale rotazione sia dei produttori food
DOMENICA 16 DICEMBRE insieme all'iniziativa DONNE ARTIGIANE, con focus sugli oggetti di artigianalo e design prodotti dalle donne fiorentine

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lascia liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati f...