17nov 2017
Firenze - al museo galileo si imparano le arti di un tempo

Vi siete mai chiesti come funziona una meridiana? o come si ottiene la doratura di quadri e cornici antiche? o la carta marmorizzata e che differenza passa fra questa e la carta fiorentina.
A quest'ultima domanda vi posso rispondere subito: nessuna. Per le altre e per ulteriori approfondimenti su tecniche antiche è meglio rivolgersi al Museo Galileo che, con l'iniziativa intitolata "Colazione al museo", si apre al pubblico di adulti e ragazzi.
Per otto domeniche, fino al 21 gennaio, sarà possibile seguire il ricco calendario di attività intente al recupero della memoria storica.
Nei laboratori si potrà cogliere la storia e gli step di lavorazione di questi antichi procedimenti e assistere a dimostrazioni pratiche, da riprodurre autonomamente a casa propria, grazie alla guida ricevuta a fine incontro. Domenica 12 novembre è stato illustrato il disegno con la camera oscura, strumento usato da artisti come Canaletto e Vermeer per riprodurre fedelmente la realtà, prima dell'arrivo della fotografia che sarà successivamente oggetto di due laboratori.
Nei due incontri, il 19 novembre e il 3 dicembre, curati dall'Associazione Fotonamia, sarà la volta delle fasi di produzione di due tecniche antiche, quella al collodio umido e la cianotipia.
I cannocchiali, le lenti e la loro veste in carta marmorizzata, invece, saranno l'argomento di altri laboratori.
La produzione della carta marmorizzata o fiorentina, come il rivestimento di alcuni antichi cannocchiali conservati nel museo verrà illustrata da un esperto artigiano fiorentino il 26 novembre. Ancora... di lenti, in particolare quelle impiegate per uso astronomico e la loro produzione, si parlerà domenica 10 dicembre.
Altro tema affascinante: la misurazione del tempo a cui saranno dedicati gli incontri del 17 dicembre con le meridiane insieme a Stefano Barbolini e del 21 gennaio, sugli orologi, curato da Andrea Palmieri.
Se siete interessati alla doratura, il 14 gennaio 2018 Chiara De Felice introdurrà strumenti e tecniche e guiderà una prova pratica di stesura del foglio d'oro con le tecniche del guazzo e della missione.
Mezz'ora prima dell'inizio dei laboratori, alle 10.30, i partecipanti potranno godere di una ricca colazione fornita dalla Pasticceria Robiglio, grazie al sostegno di Opera Laboratori Fiorentini.

 

Per informazioni e prenotazioni
Lunedì-venerdì 9.00-18.00; sabato 9.00-13.00
Tel. 055 265311

weekend@museogalileo.it

Costi € 3,00 + il biglietto di ingresso al museo
Posti limitati, si consiglia la prenotazione.
La durata delle attività è di 90 minuti.

Indirizzo : museo galileo firenze

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Risate, colori accesi, aria leggera, luce, emozioni condivise, strillo dei gabbiani (1), aperitivo con gli amici, canto delle cicale, sguardi, felicità, piedi nella sabbia, salsa di pomodoro, spirito nomade, la casa che amiamo, una tenda che svolazza, momenti di relax, vino rosato, tavola apparecchiata sotto il pergolato, persiane socchiuse, fingerfood, tuffo dalla scogliera, insenatura, prosciutto e melone, vento caldo, profumo dei pini marittimi, ritmi naturali, letture, fuga dalla città, orizzonte a perdere (2), spirito creativo, sogni sotto l’ombrellone, grigliate, tra...

 

 

SIAL bann it 728x90 distribuzione moderna 002


FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.