28feb 2020
COME HO CONVINTO MIO MARITO A LAVARE I PIATTI
Eve Rodsky

Eve Rodsky, madre, moglie e donna in carriera, si è resa conto che il suo matrimonio stava andando male, contro ogni previsione: suo marito, benché istruito, educato e rispettoso, aveva cominciato a dare per scontato che fosse lei a occuparsi di tutto. Risultato? Pace domestica distrutta e vita di coppia al collasso. A quel punto ha contattato centinaia di donne, ha buttato giù liste, elaborato statistiche, fatto calcoli e creato un metodo: il metodo Fair Play.

Il metodo Fair Play darà una struttura anche alle coppie meno collaborative per:

• Cambiare radicalmente il modo in cui i due partner parlano delle faccende domestiche, e quindi il modo di affrontarle.

• Liberarsi da sensi di colpa, ansia, litigi furibondi e frustrazioni.

• Definire ruoli e aspettative per sapere sempre chi deve fare cosa.

• Rivendicare del tempo per sé, per reinventarsi (o riscoprirsi) come persona, al di là del proprio ruolo di genitore o coniuge.

Il metodo Fair Play, flessibile ed efficace, ha la forma di un gioco da «giocare» insieme. Lo scopo? Fare in modo che tutti i partecipanti vincano, rendendo la gestione famigliare più equilibrata e rivendicando il proprio spazio per sviluppare o riscoprire i talenti e le passioni che definiscono i membri di una coppia, al di là dei ruoli di partner o genitori.

Eve Rodsky si è laureata in giurisprudenza ad Harvard e lavora da anni come consulente per compagnie e aziende di successo, aiutandole nella gestione dei fondi destinati a operazioni filantropiche. È proprio dal suo lavoro di mediatrice che ha tratto l’ispirazione per il metodo Fair Play, un sistema volto a regalare maggiore equilibrio, felicità ed efficienza alle famiglie di tutto il mondo. Il metodo si è poi trasformato nel libro Come ho convinto mio marito a lavare i piatti. Attualmente Eve vive a Los Angeles con il marito Seth e i tre figli.

 

COME HO CONVINTO MIO MARITO A LAVARE I PIATTI

Eve Rodsky

Vallardi Editore

Pagine: 332 

Prezzo: 16,90

Formato: Cartonato 14,5 x 22

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Da un pò di tempo l'umanità e in stand by. Reclusi nelle nostre abitazioni, auspicando che questo periodo "noir" finisca per ritornare alla routine di sempre (1 - Firenze ai tempi del Coronavirus...). Ma non tutto è in sofferenza... Madre Terra sembra stare meglio o comunque godere della parentesi di ossigenazione imprevista e straordinaria (2). In Lombardia come a Wuhan i livelli di smog sono calati vertiginosamente. A Venezia le acque dei canali mai così limpide in assenza di vaporetti e ...