25set 2018
Cibo e libri - Le ricette di Donna Hay
"Simple Dinners" e la cucina non farà più paura a nessuno

Inno gioioso alla semplicità. Così potrebbe essere definito il nuovo libro della guru australiana influencer, food writer e giornalista Donna Hay, tra le più amate del mondo gourmet e non solo.

Tutti, almeno una volta alla settimana ci troviamo a dover fare i conti con la fatidica e antipatica domanda “cosa faccio per cena?”. Se poi il frigo langue perché il lavoro ci ha totalmente assorbiti, privandoci del normale approvvigionamento quotidiano, ecco che il panico è assicurato.

Meno male che c’è lei. La Hey in “Simple dinners” edito Guido Tommasi, demolisce quell’odiosa abitudine che obbliga, per sopravvivere, a ricorrere al ristorante “la qualunque” sotto casa. Non più, secondo la mitica gastronoma. “Sono stata sempre del parere che se c’è un uovo in frigo, c’è un pasto in tavola” - afferma nell’introduzione. Sante parole. Nel cassetto delle verdure abbiamo ancora qualche ortaggio? Nulla toglie a una cena rapida e gustosa.

Al via dunque rivisitazioni di ricette classiche come la pasta con uovo morbido e pancetta croccante. Il tuorlo crea all’istante una salsa cremosa. Il gradimento è garantito, non solo al palato. E che dire delle bistecchine di manzo veloci? Al parmigiano con spinaci all’aglio. O delle polpette con pomodorini, olive e mozzarella. Prelibate e sopratutto divertenti per i più piccini. C’è poi la versione “furba” della Paella, cuoce in pochissimo tempo e ha lo stesso gusto dell’originale. Ancora… Il risotto alla menta, piselli e pancetta croccante, in pratica un piatto che si fa da solo nel forno. Mette d’accordo veramente tutti.

Volete sapere con quale ricetta ho sperimentato il “credo” “veloce, semplice e buono” della Hay, fil rouge di tutto il manuale? Ebbene, sono andata dritta ai dolci. Per me i più ostici, quelli che non sempre mi riescono con il "buco". E ho azzardato la mousse facile al cioccolato. Che dire… talmente semplice che stentavo a crederci. Istantanea, senza uova. Ci vuole solo il ghiaccio, tanto, da usare come base per lavorare il composto con uno sbattitore. Risultato? Una nuvola leggera e spumosa. A fine cena, non ne è avanzata neppure un baffo…

Fatelo. Regalate questo splendido cartonato il Natale che verrà. Il trionfo è assicurato.

 

Simple dinners

Donna Hay

Guido Tommasi Editore, 2018

Pp: 203

Prezzo: 28.00 euro

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di primavera. La sentita nell'aria (1)? Certo, il clima benché già più mite, non è ancora però stabile ma il profumo di erba fresca e di magnolia, anche per chi vive in città, inizia a solleticare, facendoci star meglio e invitandoci a trascorrere più ore all'aria aperta.
Ma primavera significa altresì countdown dell'evento più importante dell'anno per chi, come noi, si occupa anche di arredamento e design. Il momento del Salone del Mobile m...

FoodMoodMag utilizza cookies proprietari di tipo tecnico e cookies di tipo Analitico ( Google Analytics ) per migliorare la navigazione. Cliccando sul pulsante "Accetto" dai il tuo consenso e permetti a FoodMoodMag di salvare questi dati sul tuo computer.