06giu 2019
Tutela dell’ambiente - Corona lancia Protect Paradise
Una Corona in cambio di una bottiglia di plastica

Non è una novità. Siamo sommersi dalla plastica e lo saremo sempre di più se non si corre ai ripari in modo risolutivo. Si stima che nel mondo siano 8 le tonnellate di plastica che inquinano ogni anno gli oceani. Ecco che crescono azioni, iniziative eventi per implementare, di più e meglio, la consapevolezza di un’urgenza che non si può procrastinare. Così, per esempio, il marchio Corona ha indetto una campagna di sensibilizzazione interamente dedicata alla salvaguardia dell'ambiente e, in particolare, delle nostre spiagge: Protect Paradise. Accanto a Corona, in questo progetto c’è Parley for the Oceans: insieme dal 2017, con le loro iniziative e i loro messaggi educativi sul tema, incentivano i consumatori a ridurre i consumi di plastica e a non inquinare.  

Presentato con una festa e a Milano sul Naviglio Grande, Protect Paradise (1 - 2 - 3 - 4) mette al centro la tutela del territorio partendo da piccoli gesti quotidiani, con l’obiettivo di ispirare il cambiamento. Al centro di tutto c’è l’iniziativa Pay With Plastic, che permetterà - fino a domenica 9 giugno, giornata di chiusura della Ocean’s Week - a chi inserirà una bottiglietta di plastica nell’apposita plastic machine posizionata in Ripa di Porta Ticinese 43 di ricevere in cambio un coupon che dà diritto a una bottiglia di Corona gratuita, da ritirare nei locali che partecipano all’iniziativa (Elita BAR, Mag Cafè, Sugar e Ugo). Un gesto simbolico per sottolineare l’importanza del corretto smaltimento dei rifiuti (5 - video).

La plastic machine sorge al di sotto di un’imponente onda, un’installazione d’impatto di plastica, ottenuta da attività di recupero e riciclo composta da 15 metri cubi di materiale per un peso di circa 220kg, con oltre 12000 bottigliette e bicchieri. L’opera sarà visibile a Milano fino a domenica 16 giugno e sarà poi pronta per la sua estate in tour per l’Italia, raggiungendo le località toccate dal Jova Beach Party. Corona è infatti main partner del progetto che, dal 6 luglio, porterà la musica di Lorenzo Jovanotti e dei suoi ospiti in tutta Italia. Corona aiuterà a lasciare le location che ospiteranno le date del tour “meglio di come le abbiamo trovate”, nella convinzione che siano un paradiso in cui non c’è posto per la plastica e che si debba partire dai piccoli gesti per proteggerle.

Il programma Pay With Plastic fa parte di una campagna globale di Corona e Parley dedicata alla causa, che si ritroverà anche nel packaging esclusivo e in edizione limitata che ha l’obiettivo di coinvolgere un numero ancora maggiore di consumatori, un modo per essere parte della soluzione, sensibilizzandoli. Per ogni pack acquistato, tra giugno e agosto, Corona e Parley si impegnano a pulire un metro quadrato di spiaggia locale. In commercio ci saranno 412.000 confezioni speciali che corrispondono, dunque, a 412.000 metri quadrati di spiagge italiane ripulite. Come il porticciolo di Marina Piccola (Cagliari), dove sarà ripulita un’area di 250.000 metri quadrati, o piazzale John Fitzgerald Kennedy a Rimini (con 20.000 metri quadri). Inoltre, un regalo che Corona e Parley hanno fatto alla città di Milano, esempio dell’intera attività che si svolgerà lungo la stagione estiva, è stata la pulizia di un tratto del Naviglio Grande nella giornata di mercoledì 5 giugno. Le località coinvolte nella pulizia e tutti i dettagli dell’iniziativa sono, in costante aggiornamento, su www.protectparadise.com. 

“Quando abbiamo iniziato a lavorare con Parley, la nostra ambizione era quella di porre attenzione sul problema accendendo una luce sull’inquinamento plastico che minaccia anche i paradisi più remoti” afferma Evan Ellman, Brand Director, Corona. “I nostri consumatori, che sono molto sensibili, ci hanno chiesto di essere coinvolti, e per questo motivo lungo tutta la stagione estiva porteremo il progetto Corona x Parley sulle spiagge, mostrando tanti modi per far parte di un movimento globale, dai piccoli gesti a quelli più grandi, partendo da una pulizia che inizia con l’acquisto stesso del prodotto. Tutto aiuta a proteggere il paradiso!”.

 

#paywithplastic

#protectparadise

#corona

 

About Corona

Corona Extra nasce nel 1925 nel birrificio Modelo di Città del Messico. Nata e cresciuta sulla spiaggia, Corona è oggi la birra messicana più amata a livello internazionale, esportata in più di 130 Paesi. Il colore dorato, il gusto leggero e rinfrescante, il rito del lime fanno di Corona la birra perfetta per vivere i momenti che contano e riconnettersi con il proprio lato migliore.

 

Parley for the Oceans

Parley for the Oceans è un network globale nel quale creatori, pensatori e leader appartenenti a settori creativi, brand, enti pubblici e gruppi ambientalisti si riuniscono per promuovere la sensibilizzazione della bellezza e della fragilità degli oceani e per collaborare a progetti capaci di impedirne la distruzione. L'organizzazione ha stretto alleanze con importanti aziende come adidas, Anheuser Busch InBev (Corona), American Express; con le Nazioni Unite; con le Maldive e con collaboratori nel mondo della scienza, dell'arte, della moda, del design, dell'entertainment, dello sport e dell'esplorazione spaziale e marina. Per maggiori informazioni: www.parley.tv

 

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lasciare liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati...