08giu 2020
Toscana - Gin e Olio Evo firmati Sabatini
Must have per un brunch dai sapori inediti

Del gradevole gin di Sabatini, primo London Dry dallo spirito toscano, ne abbiamo già parlato il 31 gennaio 2020 QUI. Un distillato corposo, piacevole ed elegante. Conquista per le delicate note floreali e le sfumature vellutate che accarezzano il palato ad ogni sorso, sprigionando una varietà multiforme di sentori.

Versatile, si adatta bene al variegato mondo della mixology, ma anche liscio non delude e, strano ma vero, si combina perfettamente con le pietanze di un brunch gourmet da godere sotto il pergolato di casa, in una calda giornata d’estate.

L’idea stuzzicante arriva dal duo Fabrizio Albini chef del ristorante gastronomico Bianca sul Lago di Oggiono (Lecco) e Carlo Simbula, bartender del The Spirit Milano, blasonati professionisti che, ispiratosi al gusto pulito e all’aroma delle nove botaniche di Sabatini Gin, hanno pensato di abbinarlo a un brunch un pò fuori dai soliti schemi.

La ricetta ideata ad hoc per accompagnare il distillato è un Toast di gamberi e calamaro con pompelmo: per questa suggestione è d’uopo citare l’altro must della Maison di Cortona, il Sabatini Olio extra vergine di oliva (1 - 2). Una vera chicca, frutto di olive raccolte rigorosamente a mano al momento della giusta maturazione. Pochissima acidità, ricco di polifenoli antiossidanti, il gusto è rotondo e importante. Insomma, mai senza sopratutto quando in scena è la cucina mediterranea. 

Tornando alla suggestione di gamberi e calamaro, il bartender Simbula propone lo Spicy Mary con Sabatini Gin (3). Un drink (4) a base di acqua di pomodoro speziata che ricorda i sentori del classico Bloody Mary. Creato con l’idea precisa di accompagnare il brunch, in cui il mix tra il dolce e il salato la fa da padrone, la freschezza e il brio delle note aromatiche di erbe, bacche e fiori presenti in Sabatini Gin rendono lo Spicy Mary perfetto da sorseggiare in occasioni di allegra convivialità.

Ecco le ricette per chi volesse cimentarsi ai fornelli e divertirsi nella miscelazione at home….

 

SPICY MARY 

Ingredienti: 

- 60 ml acqua di pomodoro speziata (500 gr di pomodoro ciliegino, 5 foglie di Basilico, 100 ml aceto di vino bianco, 50 gr zucchero semolato, un cucchiaino da tè di wasabi in polvere, due cucchiaini da tè di curry, 200 ml di acqua, due chiodi di garofano, un cucchiaino di Sabatini Olio extra vergine di oliva).

- 40 ml Sabatini Gin

- Una foglia di basilico 

Preparazione:

Per l’acqua di pomodoro speziata: porre tutti gli ingredienti in un frullatore, frullare e successivamente filtrare il contenuto con un panno così da separare completamente la parte solida da quella liquida. 

Drink: versare in un mixing glass, precedentemente raffreddato, 60 ml di acqua speziata e 40 ml di Sabatini Gin. Miscelare per pochi secondi (5/10 secondi) e versare in un tumbler basso con ghiaccio. Guarnire con una foglia di basilico.

 

TOAST DI GAMBERI E CALAMARO CON POMPELMO E SABATINI OLIO EXTRA VERGINE

Ingredienti:

- 1 pane di semola da 350g

- 4 calamari freschi da 7/10 cm accuratamente puliti

- 8 code di mazzancolle o gamberi

- 1 finocchio

- 1 pompelmo rosa

- 50 g yogurt di capra

- rosmarino q.b.

- coriandolo foglie q.b.

- foglie di spinacio q.b.

- Sabatini Olio q.b.

- sale maldon q.b.

- pepe nero q.b.

Preparazione:

Tagliare a fette il pane di semola, altezza circa un centimetro e ricavare con l’aiuto di un coppapasta dei toast. Condirli con abbondante olio extravergine di oliva e lasciarli riposare mentre assorbono. Scaldare sul fuoco una pentola con all’interno un mazzetto di rosmarino e rosolare velocemente i crostini fino a doratura.

Nella stessa pentola cuocere i calamari, gamberi e il finocchio precedentemente tagliato a fette. In una ciotola preparare il condimento, allo yogurt aggiungere il pepe macinato, qualche goccia di pompelmo rosa e abbondante olio extravergine di oliva. Impiattare alternando al toast, il finocchio, le code di gambero, i calamari e qualche goccia di condimento. Decorare con foglie di spinacio, coriandolo fresco e cime di finocchio condite con olio extravergine. Finire con un filo di olio extravergine.

 

 

Dove acquistare Sabatini Gin:

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Finalmente ci siamo! L'agognata libertà (ma sempre con il rispetto delle dovute regole di distanziamento sociale) è arrivata! (1 - 2 - 3)Un periodo buio, inaspettato, sofferto e sopratutto di grandi cambiamenti per cui molte porte si apriranno e altre si chiuderanno per sempre. Ci guardiamo indietro e ci sembra di aver attraversato un sogno con i contorni quasi di un incubo dove alcuni di noi, da ora in poi, rimetteranno in discussione la propria vita e se stessi.Ecco... ora è lecito chiedersi cosa ci rimane del lungo...