23set 2020
Tenuta Venturini Baldini - Condimenti da veri chef
L'aceto balsamico tradizionale prezioso alleato in cucina

Quando una goccia fa la differenza. La prelibata "lacrima" in questione è quella dellAcetaia di Canossa, linea balsamica (1) della tenuta Venturini Baldini, Maison vitivinicola dell’Emilia Romagna, situata nelle colline di Matilde di Canossa, forte nella produzione di spumanti, rosé e di simpatici lambruschi dall'accento emiliano.

Ma qui siamo a parlare del coté gastronomico della variegata produzione aziendale: più che condimenti, vere e proprie chicche gourmet da declinare in vare pietanze.

La lista è lunga e molto golosa, oltre che versatile in cucina.

Ecco alcune referenze...

La Goccia Bianca (2), accompagnamento agrodolce di sole uve bianche Malvasia, invecchiato in antiche botti di rovere bianco per minimo 5 anni. Dal sapore gradevolissimo si sposa a piatti di pesce, verdure cotte e crude, insalate di frutta.  

La versione rosè (3) a base di mosto d'uva Ancellotta che invecchia per 5 anni in botti di rovere bianco, per le sue qualità sensoriali - ha ottenuto il Superior Taste Award di Bruxelles. Una preziosità unica, capace di esprimere, oltre che un gusto ricercato, un valore che è espressione di un territorio e di una passione per le cose genuine. Colore rosa luminoso e limpido, al naso è piacevolmente fruttato, con un sapore fresco e delicato, perfetto abbinamento a salumi e piatti di carne cruda, è ideale per condire la verdura e il pesce alla griglia (4 - 5). 

Ovviamente non può mancare la Nera: qui gli anni di maturazione lenta sono 8. Piace agli archichef e si presta a insalate, pinzimoni, carni e formaggi, frutta, gelati e a creme.

Sempre di nero si tratta ma "lui" è Puro di nome e di fatto: pensato per chi non ha paura di osare anche nelle scelte gastronomiche, è 100% mosto d’uva cotto, invecchiato 100 o 40 anni, sfoggia un intenso colore bruno scuro e ha un sapore agrodolce e deciso. La lenta maturazione in botti secolari è il segreto. Per veri intenditori. 

E poiché il Natale, anche se ancora relativamente lontano, inizia a fare capolino, l'idea che stuzzica sopratutto il palato sono le perle di condimento rosé o nere in confezioni da 50 grammi l'una. Piccole sfere morbide, scrigni di condimento invecchiato, adatte per condire e decorare svariati piatti. Un esempio? Tocco raffinato su paste e risotti (6). Disponibili anche le versioni bianche e wasabi.

L'antica Acetaia le propone in raffinate gift box da regalarsi o da regalare il 25  dicembre che verrà. 

Cosa aspettate a sperimentarle ai fornelli?

 

Shop online QUI.

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Eccoci scivolati anche un pò bruscamente nel fresco autunnale (1), quello che "chiama" il tepore di indumenti più pesanti o il fuoco acceso di un camino. Ritornano riti domestici come il cambio di stagione del guardaroba o la messa a dimora delle piante "non rustiche".  E poi c'è il food che come ogni fase dell'anno si veste di connotati diversi: l'uva sale alla ribalta, insieme al delizioso caco. E che dire dei funghi? Dai finferli, agli ovoli, ai porcini (2). Le castagne e le zucche per vellutate saporite e corroboranti (3). Se siete dei cultori dell'insalata, eb...