06mag 2019
“Primavera nel cuore della Sardegna” 2019
Loculi (NU) 9-12 Maggio

Primavera nel cuore della Sardegna, edizione 2019. Un circuito promosso dalla Camera di Commercio di Nuoro che vede coinvolti 20 paesi della Provincia di Nuoro, con appuntamenti volti alla scoperta di cibi autentici, di cultura dei luoghi e tradizioni.

Dal 9 al 12 maggio si svolgerà l’appuntamento a Loculi, borgo di 516 abitanti, a 12 km dal mare di Sardegna, immerso nel verde e nella natura, sito nella regione storica della Bassa Baronia, in Provincia di Nuoro.  Nella quarta edizione di “Primavera nel cuore della Sardegna” l’amministrazione di Loculi si presenta all’appuntamento con un programma ricco ed accattivante. Espositori locali e non, daranno vivacità con i propri prodotti lungo le vie del centro storico e negli spazi del museo “Sa Domo de sas artes e de sos mestieris”. Museo che ospita la mostra permanente di Carlo Bavagnoli “Sardegna 1959. L’Africa in casa". Un affascinante percorso fotografico di immagini in bianco e nero, che racconta la vita quotidiana di Loculi nel Secondo Dopo Guerra.

Tra gli stand troveranno spazio i prodotti locali come: vino, olio, pane carasau, “s’aranzada loculesa”, e ancora un altro eccellente prodotto gastronomico locale come “sos vuvusones” un impasto a base di patate che viene fritto e accompagnato con il miele.

Saranno realizzati anche due murales a cura degli artisti MAVZ e Nicoletta Congiu.

Con il convegno del 9 maggio dal titolo “Presentazione del Territorio di LOCULI come riserva della BIOSFERA riconosciuto da UNESCO nell’ambito del programma MAB – Man and biosphere”, si dà inizio all’edizione 2019.

A fare da regina della manifestazione sarà la realizzazione di una forma di pecorino da GUINNESS WORLD RECORD che verrà realizzata domenica mattina 12 maggio, con ben 4.500 litri di latte provenienti dal caseificio La Rinascita di Onifai. Nell’edizione del 2017 la forma di pecorino è stata realizzata con 1.500 litri di latte e nel 2018 con 1.650.

Per accogliere la cagliata che andrà a concorrere per il pecorino più grande del mondo (oggi il record è detenuto dalla città di Ascoli Piceno che realizzò nel 2009 una forma di pecorino con 3.500 litri di latte e ottenuto una forma stabilizzata di kg 534.7 per la quale ha ottenuto il GUINNESS WORLD RECORD il 29 maggio 2010) è stata realizzata una fuscella dalla grande maestria artigianale di diametro 168cm e h50.

IL GIGANTE DELLA VALLE DEL CEDRINO, così si chiama il pecorino che da tre anni viene realizzato a Loculi, nasce da un’intuizione del sindaco Alessandro Luche e dell’intera amministrazione che creano con la loro scelta un appuntamento unico in Sardegna (1 - 2 - 3). 

Il latte della Bassa Baronia che viene lavorato nella cooperativa la Rinascita di Onifai è di altissima qualità, come hanno evidenziato alcuni studi dell’università di Sassari, le piante spontanee dei pascoli della Baronia ne incrementano il livello di omega3, e il clima “terra e mare” contribuiscono ad esaltarne durante la stagionatura sapidità e qualità (4).

La cooperativa di Onifai è composta da 130 soci provenienti dai 5 comuni della Baronia: Galtellì, Loculi, Onifai, Orosei e Irgoli che lavorano 2 milioni e 700 mila litri di latte e vantano ben 20 referenze tra ovini e caprini.  Per il caseificio La Rinascita di Onifai, collaborano per la realizzazione del GIGANTE DEL CEDRINO il Direttore Commerciale Salvatore Saggia e il casaro Pietro Caredda.

Un evento, una scommessa non solo per la piccola comunità di Loculi, ma per l’intera Baronia. 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Tempo di belle giornate, tempo di convivialità. Questo è il lusso "secondo me". Quel tempo, anche vuoto, da dedicare a se stessi, il dolce far niente, senza ansia, scadenze o stress. Per sognare, meditare, lascia liberi i pensieri e, sopratutto per conversare con gli amici (1). Senza cerimonie, senza formalità o obblighi. Magari intorno a un tavolo (2 - Tognana: ciotole Zoe), all'aperto, a "chiacchiera" come dicono i toscani: a gustare asparagi freschi (3 - verdi, bianchi o violetti) o verdure come i sempre amati f...