18gen 2020
Pitti Bimbo 90 - Abbigliamento firmato
Scopri la collezione Il Gufo FW20

Ultimo giorno di Pitti Bimbo 90 il Salone che rappresenta l'appuntamento internazionale del settore, vetrina della moda per i più piccoli per l'inverno 2020-2021 con 553 collezioni di cui 356 dall'estero, per il 64% del totale.10.000 visitatori di cui oltre 6000 buyers dal mondo. Non solo abiti e scarpe e accessori per l'armadio del bambino ma anche lifestyle e oggettistica a simboleggiare l'interesse di Pitti Immagine per il comparto complessivo del childhood.

Tra i grandi eventi che hanno animato il fuori Salone della 3 giorni dedicata al children's fashion, di indubbio appeal la sfilata de Il Gufo, azienda veneta conosciuta in tutto il mondo di abbigliamento bambini da 0 a 14 anni (1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6).

Complici i pensieri come “la nobiltà sta in ciò che fai”, “la tua arma sarà la gentilezza” e “Madre Natura è la nostra regina” - a chiare lettere su grandi cartelli sventolati dai piccoli - un trionfo di atmosfere scozzesi e riferimenti collegiali sono stati i leitmotiv di apertura del baby défilé. Il tutto in un ambiente frizzante e giocoso. Con colpi di scena teneri e divertenti. Ecco quindi capi di preziosa fattura tra cui la giacca in technowool Principe di Galles per lui, da abbinare ad una felpa bordeaux con stemma araldico stampato a contrasto sul retro e pantalone blu notte. Per lei, invece, maxi cappa in lana damier verde e blu con frange, sciarpa e gonna coordinata, da portare con un dolcevita blu notte in cachemire. 

Non poche, inoltre, le ricercate lavorazioni anche per le proposte più daily: maglie a righe con “fiori pouf” realizzati a mano, da portare su ironiche gonne di ovatta trapuntata a losanghe e scultorei bordi in piuma. E ancora ricami sulle felpe da bambino e sui colletti delle camicie femminili. Palette colori versatile ma con twist: il blu, il grigio e il verde biliardo incontrano il giallo caramello, il bordeaux e il rosso. Le manifatture aubusson sono d’ispirazione per il cappotto a fiori da bambina con collo in ecopelliccia, adagiato su un maglione dusty pink con filo di lurex e pantalone culotte in morbidissimo velluto grigio. Effortless chic il look composto da una luccicante salopette in velluto e filo di lurex su camicia a fiori in morbida viscosa, da portare con giacca in fake fur rosa aurora e pantofola beige con fiore in ecopelliccia.

Per avventure en plein air, Pedule, sneakers o stivaletti. Le tonalità del verde tiglio e oliva si mescolano ora al terracotta, al caramello e al beige. 

Per lui, surchemise in pied de poule su felpa con grafica equestre ricamata. Il pantalone ultramoderno è invece in microfibra foderata di jersey. Gonna a portafoglio in pied de poule per lei, da abbinare a un maglione in lana tonalità roccia, con applicazioni e ricami floreali realizzati a mano, scaldato da un leggero piumino lungo e svasato color terracotta. Parata finale, acme della sfilata, un susseguirsi di look chic e ricercati: smoking in velluto blu per lui e voluminoso abito a balze di tulle plissé per lei e sul corpetto ricami gioiello realizzati a mano. E ancora, tonalità brillante per l’abito in Mikado fucsia costellato da bagliori di filo di lurex, perline, baguettes e Swarovski, preziosamente ricamate a mano… per una perfetta “regina di cuore”!

 

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : gianfranco gori
Photo 2 : gianfranco gori
Photo 3 : gianfranco gori
Photo 4 : gianfranco gori
Photo 5 : gianfranco gori
Photo 6 : gianfranco gori

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Il tempo per ripensare alle nostre vite è arrivato. Per forza, per scelta e magari anche per fortuna. Il nostro modo di spostarci, di consumare, di trascorrere le vacanze, di fare shopping. E, naturalmente, di rivedere casa, unico vero rifugio in un futuro ancora molto incerto. Vince la semplicità, la convivialità, la sicurezza, l'utile e meno il dilettevole o il superfluo. Così al via le ferie vicino a dove abitiamo: Il 93% degli italiani durante l’estate 2020 sceglierà come meta l’Italia, la percentuale più eleva...